Sanità

apr122012

Debiti della pubblica amministrazione, le farmacie bocciano il piano Passera

Non sembra raccogliere consensi tra le farmacie la proposta del ministro Corrado Passera di trasformare i crediti delle imprese verso la Pubblica amministrazione in garanzie per accedere a nuovi prestiti bancari

passera_corrado

Non sembra raccogliere consensi tra le farmacie la proposta del ministro Corrado Passera (foto) di trasformare i crediti delle imprese verso la Pubblica amministrazione in garanzie per accedere a nuovi prestiti bancari. L’idea, che il titolare del dicastero dello Sviluppo economico ha anticipato l’altro ieri a imprese e banche, mira ad alleviare lo stato di sofferenza in cui versano le aziende che lavorano con gli enti pubblici, il cui debito nei confronti dei fornitori (tra i quali le farmacie) ammontano ormai a una settantina di miliardi.
Per ora quella di Passera è soltanto un’ipotesi di lavoro, non priva di insidie sul lato dei conti (trasformare i crediti delle imprese in titoli significherebbe ufficializzare un aumento di 4 punti del rapporto debito-Pil) ma dai titolari arriva già una bocciatura. «Proposte già sentite che non risolvono nulla » obietta Carlo Ghiani, presidente di Credifarma, la finanziaria controllata da Federfarma. «Il problema è che le banche si prestano sempre meno denaro perché preferiscono investirlo in titoli di stato, che rendono meglio. Risultato, per le imprese diventa sempre più difficile avere credito. E temo che nel prossimo futuro a risentirne saranno più facilmente le “nuove” farmacie anziché le vecchie».
Commenti analoghi anche da Federfarma Napoli, dove a fine marzo è stato firmato un accordo che dovrebbe garantire entro l’estate il saldo di tutti gli arretrati del 2010. «Pessima idea quella del Ministro» commenta il presidente, Michele Di Iorio «così si innescherebbe un circolo vizioso di indebitamento la cui causa prima risiede nell’incapacità dello Stato di fare fronte ai propri impegni. Noi i soldi preferiamo trovarli con le nostre finanziarie di riferimento».


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Frongia - Casettari -Il galenista e il laboratorio
vai al download >>

SUL BANCO