Sanità

lug102017

Decreto vaccini, De Biasi: spero domani in Aula. Non è esclusa la fiducia

Decreto vaccini, De Biasi: spero domani in Aula. Non è esclusa la fiducia
Sul decreto vaccini in Commissione Igiene e Sanità del Senato «il grosso del lavoro è stato fatto, quindi penso e spero che prevalga la ragionevolezza e che si porti il provvedimento domani pomeriggio in Aula, perché ci sono tempi di urgenza del decreto che non possono aspettare». Lo ha detto la presidente della Commissione di Palazzo Madama, Emilia Grazia De Biasi, a margine dell'incontro sulla salute globale svoltosi a Roma all'Istituto superiore di sanità. Il testo sembra quindi in rampa di lancio e non è da escludere che il Governo possa spendere l'ennesimo voto di fiducia vista la prevedibile massa di emendamenti. Il decreto scade, infatti, il 6 agosto e deve ancora fare un passaggio alla Camera. Il presidente dell'Iss Walter Ricciardi, intanto, rassicura sui rischi infettivi provocati dai migranti in arrivo nel nostro paese. In generale, ha detto il presidente Iss «arrivano nel nostro Paese in buona salute» e sono «più vaccinati degli italiani», sia perché in molti Paesi le coperture sono più elevate sia perché «li vacciniamo all'arrivo».
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Giua - Inquadramento clinico e gestione dei disturbi minori in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO