Sanità

giu262012

Decretone e spending review, gli ultimi aggiornamenti spingono Federfarma all’assemblea

croce-farmacia

Mercoledì assemblea generale e poi si vedrà. Tornano a soffiare venti di guerra in Federfarma dopo le anticipazioni dei giorni scorsi sui provvedimenti che il Governo starebbe preparando nella mai chiusa partita con le farmacie. Da una parte il cosiddetto “decretone sanità”, con le integrazioni all’articolo 11 di cui già si sa da giorni più qualche altra novità, dall’altra la spending review, sulla quale sono tornati a echeggiare i “boatos” di interventi ai margini e sforbiciate alla spesa territoriale. Voci che riscaldano questo inizio d’estate e che è sempre più difficile filtrare per separare il grano dal loglio, il molto probabile dal forse possibile. Il decretone, per esempio: tra sabato e domenica ne circolavano due versioni in vista dell’esame del Consiglio dei ministri di domani, ieri si sono diffusi all’improvviso rumors secondo i quali il provvedimento potrebbe slittare di una settimana o più. I sindacati della dipendenza medica sono subito saliti sulle barricate (il 30 giugno scade la proroga dell’intramoenia e il decreto avrebbe dovuto impostarne la riforma), Federfarma rimane sul chi vive perché alcune anticipazioni parlano di un comma nuovo di zecca tra quelli che rattoppano l’articolo 11 in cui si vieterebbe la vendita della farmacia ai titolari sottoposti a procedimento giudiziario (o con collaboratori nelle stesse condizioni).
E poi la spending review: per qualche giorno la minaccia di una sforbiciata del 3% ai margini delle farmacie (come da voci di un paio di settimane fa) sembrava essersi allontanata, ora è tornate ad aleggiare tipo cometa in orbita. E come se non bastasse, si sono aggiunti i “rumors” di un taglio al tetto della spesa farmaceutica territoriale ben più ampio di quello ipotizzato dalla Manovra Tremonti di un anno fa: si diceva dal 13,3 al 12,5%, ora circola un terrificante 11,4% che significherebbe in media 32mila euro in meno a farmacia. Stime fatte al volo da Federfarma, in attesa dell’assemblea di domani.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO