Sanità

apr262016

Denuncia: naloxone irreperibile in farmacie milanesi. Federfarma smentisce: principio attivo disponibile

Denuncia: naloxone irreperibile in farmacie milanesi. Federfarma smentisce: principio attivo disponibile
In molte farmacie milanesi non sarebbe reperibile il naloxone. Lo ha denunciato "il Giornale", sottolineandone la gravità dato che il naloxone rientra nelle categorie dei farmaci salvavita ed è previsto che ogni farmacia ne abbia almeno una confezione. È indicato per il trattamento della depressione respiratoria causata da overdose di eroina o morfina e, se somministrato per via endovenosa, il suo effetto è immediato, rendendolo così prezioso in casi di emergenza. Il quotidiano dichiara di aver effettuato un'inchiesta in seguito a segnalazioni di carenze rese note da Riccardo Gatti, direttore del dipartimento di dipendenze dell'Ats (Azienda tutela salute) di Milano, in un'intervista: un giornalista avrebbe dunque fatto un giro di alcune farmacie, appurando in molti casi la non disponibilità del farmaco.

Ma il vicepresidente di Federfarma Paolo Vintani smentisce quanto riportato dall'articolo: «a me ufficialmente non risultano mancanze di naloxone nelle farmacie». L'impressione di Vintani è che sia stato creato un caso giornalistico su un prodotto che è sì obbligatorio, ma che nella pratica corrente si vende pochissimo: «Normalmente se ne tengono poche confezioni. E può capitare di non venderne neanche una fiala in tutta la propria attività». Non è però escluso, ipotizza il vicepresidente di Federfarma, il fatto che «non si riesca a trovare il brand specifico, che costituisce la forma più comune con cui il naloxone è presente sul mercato. Ma il principio attivo mi risulta che sia disponibile, anche se generalmente questo farmaco viene somministrato in ospedale e non in farmacia».


Renato Torlaschi
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Ascioti Maria T., Penazzi E. - Reparto dermocosmetico. Guida all'estetica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO