farmaci

mar272014

Diabete 2, arriva in Italia exenatide a rilascio prolungato

diabete

«Un giro di boa nella cura del diabete» così Salvatore Caputo, presidente di Diabete Italia commenta l’arrivo sul mercato italiano di exenatide a rilascio prolungato. La novità, presentata ieri in conferenza stampa a Milano, rappresenta Il primo farmaco monosettimanale in grado di migliorare il controllo glicemico nei pazienti con diabete di tipo 2. Ed è proprio la modalità di somministrazione a rappresentare una svolta, come spiega Caputo. «Un problema tipico delle malattie croniche come il diabete è l’aderenza, un problema spesso sottovalutato in relazione al diabete anche dagli stessi medici». I numeri di una recente indagine Doxa Pharma del resto parlano chiaro: il 40% dei diabetici non assume regolarmente i farmaci. «Ma numeri altrettanto rilevanti erano usciti da un’indagine condotta in Lombardia su un gruppo di pazienti a inizio terapia, da cui emergeva» spiega il diabetologo «che a distanza di un anno il 50% non assumeva più farmaci. Ecco perché è importante concentrarsi anche sulla facilità di somministrazione e da questo punto di vista la formulazione monosettimanale» continua Caputo «può sicuramente avere un impatto rilevante. Del resto è dimostrato che quanto maggiore è l’aderenza tanto migliore sarà il controllo della patologia». Il farmaco, commercializzato da AstraZeneca, è la versione sintetica di una proteina derivata dalla saliva di una lucertola, ribattezzata il Mostro di Gila. «Il farmaco» spiega Francesco Giorgino, ordinario di Endocrinologia e Malattie del metabolismo all’Università di Bari «viene incapsulato in microsfere biodegradabili che, iniettate sotto cute una volta alla settimana, rilasciano gradualmente il principio attivo nel sangue». Oltre all’effetto positivo sull’aderenza il farmaco, ricorda Giorgino «permette di ottenere una riduzione della glicemia senza esporre al rischio di un eccesso di azione insulinica e quindi di ipoglicemia» inoltre «promuove il senso di sazietà e favorisce la riduzione del peso corporeo».


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Giua - Inquadramento clinico e gestione dei disturbi minori in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO