farmaci

nov72018

Diabete 2, dieta prevalentemente Veg migliora il controllo

Diabete 2, dieta prevalentemente Veg migliora il controllo
Secondo uno studio pubblicato su BMJ Open Diabetes Research & Care, una dieta prevalentemente vegetariana o vegana può essere adatta a tenere sotto controllo vari aspetti del diabete di tipo 2. «Questo tipo di dieta è associato a un miglioramento del benessere psicologico, a una riduzione di alcuni dei fattori di rischio noti per il diabete di tipo 2, e forse anche di alcuni di quelli legati alle malattie cardiovascolari, una delle principali cause di morte precoce nei diabetici» afferma Anastasios Toumpanakis, della University of London, che ha diretto il gruppo di lavoro. I ricercatori hanno voluto chiarire se una dieta prevalentemente a base vegetale potesse essere collegata a un miglioramento, oltre che dei fattori di rischio, dell'umore e del benessere dei pazienti.

Per questo hanno rivisto 11 studi clinici pubblicati tra il 1999 e il 2017, che confrontavano diete a base di vegetali con altri tipi di dieta, per un totale di 433 persone coinvolte. Un'analisi sistematica dei risultati ha mostrato che la qualità della vita sia fisica che emotiva e i sintomi depressivi sono migliorati in modo significativo solo nei pazienti che seguivano una dieta a base principalmente vegetariana o vegana. La neuropatia si è attenuata sia nei gruppi che hanno seguito una dieta a principale componente vegetale che nei gruppi di confronto, anche se maggiormente nei primi, mentre la perdita di controllo della temperatura dei piedi nei gruppi con dieta diversa da quella vegetale ha suggerito che mangiare cibi a base vegetale possa aver rallentato i danni progressivi ai nervi normalmente associati al diabete. L'emoglobina glicata e i livelli di glicemia a digiuno sono diminuiti più bruscamente in coloro che hanno eliminato del tutto i prodotti di origine animale o ne hanno mangiati pochissimi, e questi partecipanti hanno anche perso quasi il doppio del peso (5,23 kg rispetto a 2,83 kg), oltre a vedere diminuiti in maniera maggiore i grassi nel sangue. In sei degli studi, inoltre, le persone che hanno seguito una dieta prevalentemente vegetariana o vegana sono state in grado di ridurre o interrompere i farmaci che stavano assumendo per il diabete e per le patologie associate, come l'ipertensione.

BMJ Open Diab Res Care 2018. doi: 10.1136/bmjdrc-2018-000534
https://drc.bmj.com/content/6/1/e000534
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Frongia - Casettari -Il galenista e il laboratorio
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO