Sanità

nov162017

DiaDay, 50mila questionari in due giorni. Campagna prorogata al 24 novembre

DiaDay, 50mila questionari in due giorni. Campagna prorogata al 24 novembre
Sono circa 50mila i questionari compilati online dai farmacisti nell'ambito della campagna di screening del diabete in corso da martedì, lanciata da Federfarma a cui hanno aderito in 7.600 farmacie distribuite su tutto il territorio nazionale. È questo un primo bilancio fatto dal sindacato sulla base delle rilevazioni di Promofarma, la società di servizi della Federazione: 50mila i questionari compilati online per calcolare l'indice di rischio delle persone reclutate, 4.407 le farmacie che hanno prodotto almeno uno screening, una media per singolo esercizio di oltre 11 questionari in 48 ore. Questi i numeri che "fotografano fedelmente lo sforzo messo in campo dai titolari per dimostrare le potenzialità della loro rete".

Messi in evidenza anche picchi di eccellenza: "una farmacia di Trieste che in due giorni ha compilato 109 questionari; segue un esercizio di Crotone con 97, uno in provincia di Reggio Calabria con 95, un altro a Enna con 93, due farmacie del barese con 89 e 86 rispettivamente, due esercizi romani a 86 (pari merito con il precedente) e 85 e infine uno della provincia di Salerno che ha compilato 83 questionari". A migliorare i risultati, sottolinea il sindacato, anche la definitiva soluzione dei disguidi registrati alla vigilia della campagna nelle forniture dei kit: le consegne alle farmacie sono in fase di ultimazione e per evitare ricadute sull'efficacia dello screening Federfarma ha già deciso di prolungare la campagna fino al 24 novembre.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Ascioti Maria T., Penazzi E. - Reparto dermocosmetico. Guida all'estetica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO