farmaci

lug282011

Dienogest a lungo termine nell'endometriosi

Nelle donne con endometriosi l'uso a lungo termine di dienogest presenta un profilo favorevole di efficacia e tollerabilità, determinando una riduzione progressiva del dolore e delle irregolarità nel sanguinamento. Inoltre la diminuzione del dolore pelvico persiste per almeno 24 settimane dopo la fine del trattamento: sono queste le conclusioni di uno studio condotto dal dipartimento di Pediatria, ostetricia e medicina riproduttiva dell’università di Siena, coordinato da Felice Petraglia. Lo studio, multicentrico, ha coinvolto pazienti con endometriosi in Germania, Italia e Ucraina; tutte le donne (168), dopo aver completato un periodo di 12 settimane nelle quali avevano assunto dienogest (2 mg/die per os) o placebo, sono state inserite in un’estensione dello studio open label della durata di 53 settimane. In seguito un sottogruppo (34) è stato seguito per un periodo di 24 settimane dopo la sospensione del trattamento. In corso di trattamento con dienogest il dolore pelvico si è ridotto significativamente e frequenza media e intensità del sanguinamento sono diminuite progressivamente. Gli eventi avversi, sia lievi che moderati, hanno costretto 4 pazienti ad abbandonare lo studio (2,4%). Durante il follow up, libero da terapia, la riduzione del dolore pelvico si è mantenuta, mentre frequenza del sanguinamento e intensità sono tornate ai valori normali.

Arch Gynecol Obstet, 2011 Jun 17. [Epub ahead of print]


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO