FARMACI E DINTORNI

mar232011

Disfunzione sessuale persistente con farmaco anticalvizie

Grazie a uno studio condotto negli Stati Uniti e pubblicato da Journal of sexual medicine, è stato rilevato che finasteride, farmaco usato per il trattamento della calvizie dell’uomo, provoca effetti collaterali, anche persistenti, sulla sessualità maschile. I ricercatori della George Washington university, hanno notato problemi di erezione e mancanza di orgasmo e di libido in un gruppo di 70 uomini che avevano fatto uso del farmaco anti-calvizie. Questi effetti sono durati, per la maggior parte dei casi, per tre anni e mezzo dopo la sospensione del trattamento, ma nel 20% dei pazienti gli effetti sulla funzione sessuale persistevano anche dopo 6 anni dalla sospensione. Gli esperti temono, a questo punto, che in alcuni casi le disfunzioni siano permanenti. Secondo le case farmaceutiche che vendono il prodotto (Glaxo SmithKline e Merck) l8% dei consumatori di finasteride ha denunciato problemi sessuali, ma secondo altri studi queste disfunzioni affliggono il 38% dei consumatori del medicinale.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Giua - Inquadramento clinico e gestione dei disturbi minori in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO