Disturbi cerebrovascolari

set42008

L’antiaritmico protegge dall’ictus

Un'ulteriore analisi dello studio ATHENA, sulla morbilità e mortalità cardiovascolari, dimostra che il dronedarone, farmaco antiaritmico prodotto da Sanofi-Aventis, riduce il rischio di ictus del 34%, nei pazienti con fibrillazione atriale,...
transparent

feb102011

Da curcumina, speranza per i danni neuronali da ictus

È in fase di sperimentazione un nuovo farmaco, per proteggere il cervello dai danni neuronali causati dall’ictus, che sfrutta l’azione della curcumina, componente attivo della curcuma. Attualmente, è disponibile una terapia di emergenza, l'Attivatore...
transparent
Caffeina negli Otc aumenta rischio ictus

giu272013

Caffeina negli Otc aumenta rischio ictus

L’assunzione di farmaci molto comuni contenenti anche caffeina potrebbe essere legata a un incremento di 2 o addirittura 3 volte del rischio di incorrere in un ictus. Sono le conclusioni emerse da uno studio coreano, in controtendenza con il ruolo protettivo...
transparent

feb32014

L'ictus cerebrale: sintomi, cause e terapie

Secondo la definizione dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) l'ictus cerebrale è l'improvvisa comparsa di segni e/o sintomi riferibili a deficit focale e/o globale (coma) delle funzioni cerebrali di durata superiore alle 24 ore o a esito...
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO