Disturbi da cefalea primaria

giu52010

La cefalea modifica il cervello

I ricercatori dell'Istituto neurologico Carlo Besta di Milano, guidati da Gennaro Bussone, responsabile del Centro cefalee dell'Irccs e presidente dell'Anircef (Associazione neurologica italiana per la ricerca sulle cefalee), hanno dimostrato che la...
transparent

mag32011

Mal di testa, un atlante per conoscerlo meglio

In Europa ogni anno le cefalee costano 155 miliardi, la maggior parte dei quali derivano dalla perdita di produttività e assenze dal lavoro. Le forme più frequenti con cui si manifestano sono emicranie, cefalee tensive, da abuso da farmaci. Il dato è...
transparent

mag272011

Fitoprofilassi dell’emicrania nei bambini

Poter impiegare un principio attivo naturale, efficace e senza effetti collaterali, in un bambino emicranico sarebbe certamente un grande vantaggio: se ne è discusso a Stresa al “Focus on headaches: update and upcoming developments”. Durante il congresso...
transparent

giu112011

Un mix fitoterapico stronca l’attacco emicranico

I triptani sono considerati il farmaco di prima scelta per il trattamento dell’emicrania, tuttavia il loro impiego ha diverse limitazioni, per cui è sempre aperta la ricerca di valide alternative. Partendo da alcune evidenze riguardanti estratti di Tanacetum...
transparent

nov282011

Le cefalee: classificazione e sintomatologia

È uno dei disturbi più frequenti per il quale spesso ci si rivolge al farmacista. Si distinguono essenzialmente in due grandi classi: primitive e secondarie. Primitive 1) Tensiva: è la forma di cefalea più diffusa, rappresenta circa il 69% delle...
transparent

mag152012

Gran Bretagna: sì al rimborso del botulino per l’emicrania

L’impiego del botox nei casi di emicrania cronica è stato autorizzato nel Regno Unito, e il costo della terapia sarà a carico del servizio sanitario nazionale, a differenza di quanto accade negli altri stati che già lo utilizzano, gli Usa e l’Irlanda
transparent

gen302013

Prevenzione emicrania in pediatria: placebo pari a farmaci

Nella prevenzione delle emicranie in bambini e adolescenti, un placebo o un farmaco per le cefalee, sortiscono sostanzialmente gli stessi risultati. Lo ha verificato uno studio pubblicato sulla rivista Jama Pediatrics. Sono solo due, infatti, secondo...
transparent

mar142013

Tossina botulinica: nuove indicazioni approvate dall’Aifa

La tossina botulinica di Tipo A (Onabotulinumtoxin A - Botox di Allergan) ha ottenuto dall’Aifa l’autorizzazione all’impiego per due nuove indicazioni terapeutiche: l'iperattività detrusoriale di origine neurogena e l'emicrania cronica. La specialità...
transparent
Dispositivo antiemicrania approvato negli Usa

mar132014

Dispositivo antiemicrania approvato negli Usa

Si chiama Cefaly e ha l’aspetto di una fascia elastica il dispositivo medico, alimentato a batteria, che si indossa per prevenire l’emicrania. Il prodotto autorizzato dalla Food and drug administration sarà acquistabile solo su prescrizione medica nel...
transparent
Novità Fda per allergie, trombosi, overdose, emicrania

apr162014

Novità Fda per allergie, trombosi, overdose, emicrania

L’Fda ha autorizzato una immunoterapia sublinguale contro l’allergia al polline di fleo (o coda di topo), pianta utilizzata nell’alimentazione del bestiame e responsabile di forme allergiche di rinite, con o senza congiuntivite. Il medicinale si potrà...
transparenttransparent
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Ascioti Maria T., Penazzi E. - Reparto dermocosmetico. Guida all'estetica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO