Disturbi mestruali

ott102008

Spot ingannevoli sul contraccettivo orale

Due spot mandati in onda negli Stati Uniti, per promuovere l'uso del contraccettivo orale Yaz di Bayer, sono stati ritenuti ingannevoli dalla Food and Drug Administration (FDA), che ha inviato una lettere d'avvertimento all'azienda. Il messaggio promozionale,...
transparent

gen172011

Acidi grassi giovano nella sindrome premestruale

Uno studio randomizzato, in doppio cieco controllato contro placebo ha verificato l’efficacia dell’integrazione di acidi grassi polinsaturi essenziali, nel migliorare i sintomi della sindrome premestruale (Pms). La sperimentazione è stata condotta su...
transparent

feb42011

Zafferano: un aroma che regola

Lo zafferano è una spezia che deriva dagli stimmi di Crocus sativus, pianta ampiamente utilizzata dalle medicine tradizionali. Moltissime sono le virtù e i relativi utilizzi terapeutici attribuiti a questa sostanza, per esempio nella medicina popolare...
transparent

mar152012

Profilo e azione di Pulsatilla nigricans

Pulsatilla nigricans o Anemone pulsatilla è un’erba perenne della famiglia delle Ranuncolacee. La tintura madre è preparata con la pianta intera fiorita. I principi attivi sono l’Anemonina e la Protoanemonina
transparent

dic182013

Sindrome premestruale, da agnocasto rimedi al femminile

L’agnocasto è un arbusto odoroso ampiamente utilizzato nell’antichità come anafrodisiaco ma solo recentemente sono state messe alla luce le sue reali potenzialità terapeutiche. L’estratto idroalcolico (60% v/v) ottenuto dai frutti maturi è, infatti, in...
transparent

mar32014

Dismenorrea: inquadramento e terapia

Con il termine dismenorrea si indica il dolore periodico associato al ciclo mestruale. Si distingue in dismenorrea primaria, quando sono assenti alterazioni dell'apparato riproduttivo, e dismenorrea secondaria od organica se invece esiste una condizione...
transparent

mag92014

Profilo e azione di Cactus grandiflorus

Il cactus, Selenicereus grandiflorus, appartiene alla famiglia delle Cactacee. La tintura madre viene preparata con il fusto e le parti superiori fiorite. Il principio attivo maggiore, noto con il nome di cactina, ha un tropismo elettivo sul sistema cardiovascolare
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO