farmaci

dic192013

Domperidone e rischio cardiaco, associazione sotto esame

cuore

Si è conclusa la procedura di revisione dei farmaci contenenti domperidone, con particolare riferimento ai possibili effetti indesiderati sull'apparato cardiovascolare. Il Pharmacovigilance risk assessment committee (Prac) dell’Agenzia europea dei medicinali, riunitosi a Londra dal 2 al 5 dicembre, ha confermato un atteggiamento di prudenza verso il loro impiego senza però formulare un giudizio definitivo. Di conseguenza, al fine di rafforzare ulteriormente la sicurezza d'impiego in termini di posologia e durata ottimale della terapia, il Prac ha stilato una lista complementare di domande da sottoporre all'attenzione delle autorità dell'Unione europea.
Domperidone è indicato negli adulti come trattamento per il sollievo dai sintomi quali nausea, vomito, senso di pienezza epigastrica, fastidio al tratto addominale superiore e rigurgito; nei bambini viene prescritto contro la nausea e il vomito.
Nel 2011, con una Nota informativa importante sui medicinali, l'Agenzia italiana del farmaco aveva già dato notizia dell'associazione di domperidone e aumento del rischio di aritmie ventricolari gravi o di morte cardiaca improvvisa emerso in alcuni studi epidemiologici. Rischio che risultava più elevato in pazienti di età superiore a 60 anni o a dosi giornaliere orali superiori a 30 mg. Per questo motivo è stata attivata una sorveglianza nazionale e internazionale. Il pronunciamento finale del Prac su un impiego sicuro di domperidone è atteso per la primavera prossima. 
Interessa il farmacista perché: i medicinali a base di domperidone sono spesso assunti senza le dovute precauzioni. Invece è necessario raccomandare un utilizzo alla dose minima efficace, per il periodo strettamente necessario, ponendo massima attenzione ai pazienti con un allungamento dell'intervallo Qtc o alle condizioni che potrebbero favorirlo (insufficienza cardiaca congestizia).

Marvi Tonus


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO