farmaci

nov92011

Doppia approvazione europea per salute polmoni

La Commissione europea ha autorizzato l’uso del vaccino coniugato 13valente per le malattie causate dallo pneumococco anche negli adulti e un farmaco che ha dimostrato efficacia nella terapia di mantenimento dei pazienti con tumore al polmone non squamoso non a piccole cellule in fase avanzata. Sul fronte vaccini, si tratta della prima volta che per un vaccino coniugato viene autorizzata l'indicazione anche al di fuori dell'infanzia, ma come spiegano gli esperti, lo pneumococco è in assoluto il patogeno coinvolto con più frequenza nelle polmoniti, a qualunque età. Questa tipologia di vaccino con un'unica somministrazione crea una memoria immunologica di lunga durata soprattutto negli adulti. L’altra approvazione riguarda pemetrexed, basata sui risultati dello studio clinico Paramount di fase III in doppio cieco, che ha coinvolto oltre 500 pazienti. Consente di mantenere il controllo della malattia conseguito con il trattamento iniziale che può così essere interrotto. Secondo lo studio, presentato al Congresso nazionale dell'Associazione italiana di oncologia medica (Aiom) a Bologna, il farmaco ha raggiunto l'endpoint primario, vale a dire la sopravvivenza del paziente senza progressione di malattia.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO