farmaci

feb52014

Due nuovi farmaci per la sclerosi multipla e uno per una rara sindrome

farmaci_5

La European medicine agency (Ema) ha autorizzato l’immissione in commercio del farmaco a base di dimetil fumarato (Tecfidera di Biogen Idec) per il trattamento orale della sclerosi multipla recidivante-remittente. L’azienda inizierà a rendere disponibile il farmaco già dai prossimi mesi e in tutta Eurpopa entro la fine dell’anno, di pari passo con la conclusione delle procedure nazionali di negoziazione del prezzo. Probabilmente la Germania sarà la prima nazione a distribuire il farmaco perché qui è possibile ottenere un prezzo di rimborso in tempi più rapidi. Negli Stati Uniti la Food and drug administration (Fda) ha concesso l’autorizzazione alla commercializzazione a tasimelton (Hetlioz di Vanda Pharmaceuticals), farmaco agonista del recettore della melatonina, per il trattamento della sindrome da ritmo sonno-veglia non di 24 ore. Sempre l’Fda ha approvato una nuova formulazione del glatiramer acetato (Copaxone di Teva) per la cura della sclerosi multipla. Il medicinale nella nuova forma potrà essere somministrato 3 volte a settimana, invece che tutti i giorni, come con la formulazione già in commercio. Lo switch da vecchio a nuovo, secondo le previsioni dell’azienda, potrebbe riguardare almeno la metà dei pazienti in terapia. (E.L.)


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO


chiudi