Sanità

lug22015

Eahp, Joan Peppard è il nuovo presidente: farmacia contribuisca a migliorare sicurezza del paziente

Eahp, Joan Peppard è il nuovo presidente: farmacia contribuisca a migliorare sicurezza del paziente

L'Associazione europea dei farmacisti ospedalieri (Eahp), in occasione della recente Assemblea generale annuale ha eletto il nuovo presidente, Joan Peppard (Irlanda) e ha rinnovato il Consiglio, con Aida Batista (Portogallo), Petr Horak (Repubblica Ceca), Rob Moss (Paesi Bassi) e András Süle (Ungheria). Per tutti il mandato avrà la durata di 3 anni. «È un grande onore assumere questo ruolo di leadership» ha commentato il neo presidente in occasione della nomina «e di responsabilità, prima tra tutte garantire il supporto dell'Associazione a tutti i membri per portare nella propria realtà la visione degli European statements of hospital pharmacy. Non deve interrompersi il percorso per migliorare la sicurezza del paziente attraverso la fornitura di servizi farmaceutici. A breve pubblicheremo i risultati del sondaggio iniziale sullo stato di realizzazione degli statements che fornirà la prima descrizione vera del punto da cui siamo partiti, quanto è stato realizzato e dove le energie di sviluppo professionale del Eahp dovrebbero essere meglio focalizzate. Sono certa» ha concluso «che con i nuovi membri del team appena entrati nel Consiglio di amministrazione avremo le strategie, le persone, le informazioni, gli strumenti e la motivazione per completare i compiti intrapresi prima di noi». Durante l'Assemblea, tra le altre cose, si è aperto un dibattito sulle preoccupazioni per il futuro impatto della direttiva medicinali falsificati nella pratica quotidiana dei farmacisti ospedalieri.

Simona Zazzetta



discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO