Sanità

apr302020

Ecm, chiesto slittamento scadenze. Fofi: professionisti impegnati su emergenza Covid

Ecm, chiesto slittamento scadenze. Fofi: professionisti impegnati su emergenza Covid

La Fofi ha chiesto alla Commissione nazionale per la formazione continua di valutare la revisione di alcuni aspetti del sistema Ecm visto l'evolversi dell'emergenza sanitaria

Alla luce del recente evolversi dell'emergenza epidemiologica Covid-19 che sta comportando "un costante e gravoso impegno da parte dei professionisti sanitari nelle azioni di contrasto al virus", la Fofi ha chiesto alla Commissione nazionale per la formazione continua di voler valutare la revisione di alcuni aspetti del sistema Ecm. Lo ha reso noto la Federazione presentando la relazione annuale contenente le informazioni sull'offerta formativa realizzata nell'anno 2019.

Slittamento di un anno di tutte le scadenze

In particolare, su indicazione del Presidente della Fofi e di tutti i componenti del Comitato Centrale, ha proposto alla Commissione nazionale una riduzione di un terzo dell'obbligo formativo triennale (da 150 a 100 crediti), nonché lo slittamento al 31 dicembre 2021 di tutte le scadenze attualmente fissate per il 31 dicembre 2020.
Si fa riferimento, in particolare, al termine inerente all'acquisizione dei crediti formativi relativi al triennio 2017-2019, nonché a quello per lo spostamento al triennio formativo 2014-2016 dei crediti maturati entro il 31 dicembre 2019. Peraltro, si sottolinea il fatto che la Commissione aveva deliberato di prorogare quest'ultimi due termini al 31 dicembre 2020, proprio su richiesta della Fofi in considerazione delle criticità emerse nell'ambito dell'Ecm e nell'aggiornamento del portale del Co.Ge.A.P.S.

Ancora disponibile il corso sul nuovo coronavirus

Per quanto concerne gli eventi formativi del 2020, Fofi ricorda che è disponibile online il corso Ecm Fad dal titolo "Il nuovo coronavirus Sars-CoV-2 (già denominato 2019-nCoV)". (https://www.saepe.it/corsi.php?prog=307) ed è stata inserita l'ultima edizione aggiornata del materiale didattico. Il corso sarà disponibile per un anno dall'attivazione (quindi sino al 4 marzo 2021). Il corso, che ha una durata di 6 ore e consente di acquisire 7,8 crediti formativi nell'ambito dell'Area degli obiettivi di sistema n. 33, è finalizzato ad offrire agli iscritti informazioni scientificamente valide e in regolare aggiornamento nell'ambito di una tematica sanitaria così rilevante, nonché personalizzate e specifiche per la loro attività professionale.

(SZ)
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO