Sanità

gen122018

Ecm, Dossier formativo di gruppo attivo per iscritti Albo. Bonus di crediti

Ecm, Dossier formativo di gruppo attivo per iscritti Albo. Bonus di crediti
È stato ultimato il percorso che ha portato alla realizzazione del Dossier formativo di gruppo - uno strumento destinato alle professioni sanitarie che permette una organizzazione e pianificazione della formazione all'interno del gruppo di appartenenza - da parte della Federazione degli Ordini dei farmacisti, con la sua attivazione per tutti gli iscritti all'Albo, che ricevono così, in automatico, una riduzione di 10 crediti per il biennio formativo 2017-2019. A breve sarà disponibile la prima tranche dei corsi e al momento tra le aree contenutistiche ci sono fitoterapia, piccole patologie del bambino, approccio al paziente straniero. A fare il punto Giovanni Zorgno, presidente dell'Ordine dei farmacisti di Savona e delegato Fofi commissione Ecm: «È un passaggio importante» spiega «che la Federazione ha fortemente voluto. L'impostazione è stata quella di predisporlo e realizzarlo per tutti gli iscritti all'Albo, anche in una logica di tutela dei cittadini e di armonizzazione della formazione. L'importanza dello strumento è quella di mettere a disposizione di tutti i farmacisti un percorso formativo pensato e sviluppato attorno al proprio profilo professionale, nella logica di aumentare l'integrazione professionale e di generare una ricaduta formativa del Gruppo a beneficio della salute della collettività. Ma il Dossier di gruppo rappresenta anche una guida nel mondo della formazione che spesso viene visto come una giungla, con offerte non sempre in linea con le innovazioni e le richieste a cui la professione va incontro. È stato un lavoro che ha preso molto tempo e che, a fine anno, è passato alla fase operativa. Ora, si sta procedendo a implementare e rendere disponibile la prima tranche dei corsi, che man mano saranno operativi. Al momento, tra le aree contenutistiche previste ci sono approfondimenti su fitoterapia, piccole patologie del bambino, ma anche approccio al paziente straniero».

Inoltre, con l'attivazione del Dossier per tutti gli iscritti all'Albo, «prende il via anche il tema relativo al bonus: il Dossier consente, infatti, di ottenere una riduzione dell'obbligo formativo di 30 crediti complessivi, di cui 10 nel presente triennio, che, come eÌ noto, complessivamente eÌ di 150 crediti (al lordo di eventuali esoneri, esenzioni ed altre riduzioni del singolo professionista), e 20 per il successivo». Ma, continua, «un aspetto importante è che i primi 10 crediti sono stati acquisiti da tutti automaticamente, per la sola partecipazione al Dossier». Invece, «i restanti 20 potranno essere conseguiti, se il farmacista completerà l'obbligo formativo entro il 31-12-2019». In ogni caso, «il Dossier richiede che i corsi effettivamente realizzati siano coerenti al 70% rispetto a quanto previsto nelle Aree inserite nel Dossier (vale a dire per 98 crediti), mentre il restante 30% potrà riguardare corsi anche non rientranti».


Francesca Giani
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Ascioti Maria T., Penazzi E. - Reparto dermocosmetico. Guida all'estetica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO