Osservatorio

nov32020

Educare alla salute, Test Point progetto di prevenzione del diabete e delle malattie cardiovascolari

 
Educare alla salute, Test Point progetto di prevenzione del diabete e delle malattie cardiovascolari
È innegabile che nei mesi più duri dell'emergenza Covid sia aumentata la percezione della farmacia come primo presidio sanitario sul territorio, quello più accessibile, quello sempre aperto, in grado di dispensare ai cittadini non solo medicinali ma anche consigli e, perché no, rassicurazioni.

Informazione corretta sugli stili di vita, educazione sanitaria, prevenzione, oggi più che mai la farmacia ha un ruolo cruciale nel dialogo con il pubblico, ponendosi quindi come interlocutore privilegiato di aziende che hanno una medesima vocazione. Come nel caso di Zentiva, che con il progetto Test Point si unisce alle farmacie nella prevenzione del diabete e delle malattie cardiovascolari.
Ne parliamo con Ilaria del Buono, Marketing Manager Trade e Chc di Zentiva.

Generici, automedicazione, integratori: le tre aree di interesse di Zentiva implicano uno stretto legame con il canale. Che valutazione date, oggi, del sistema farmacia italiano, che negli ultimi anni ha attraversato notevoli trasformazioni?
Zentiva da sempre supporta il farmacista nella sua attività quotidiana, il nostro impegno è quello di trovare sempre nuove soluzioni che possano rispondere al bisogno delle persone, passando per la farmacia. Crediamo che, soprattutto in un momento come quello attuale, la farmacia sia un punto di riferimento prezioso per la salute delle persone sul territorio. Già da qualche anno essa sta vivendo una trasformazione legata, da una parte, all'impatto della digitalizzazione, e, dall'altro, all'offerta di servizi per la salute della collettività.
La trasformazione digitale è un tema molto sentito da parte della farmacia che deve trovare nuovi canali di comunicazione efficaci per contattare i propri clienti. Per questo Zentiva, da più di un anno, ha creato la piattaforma di e-learning Zenit Futuro, per dare un supporto concreto ai farmacisti che vogliono cogliere l'innovazione digitale come un'opportunità per crescere. Grazie al supporto di partner di eccellenza abbiamo creato un portale ricco di brevi video corsi su tematiche fondamentali per l'attività del farmacista: dagli approfondimenti scientifici, alle conoscenze per sfruttare al meglio i canali digitali, alla gestione del team.

Come Zentiva sta supportando il canale farmacia nel cammino ormai avviato della "farmacia dei servizi"?
Zentiva sta investendo molto nell'ambito della prevenzione per migliorare la qualità di vita e ridurre l'incidenza delle patologie più diffuse, sponsorizzando servizi che possano supportare il farmacista ad avere in questo un ruolo attivo.
Siamo impegnati nel cercare e progettare soluzioni utili e innovative per essere vicini alla farmacia e al suo ruolo di presidio sanitario sul territorio.
Non dimentichiamo che quello dell'educazione sanitaria è uno dei capisaldi della normativa sui servizi in farmacia. Soprattutto in questo vogliamo essere al fianco del farmacista, nella sua veste di "consulente della salute".

Un primo progetto nel quale vi affiancate alle farmacie nel "fare prevenzione" sul territorio è quello denominato Test Point, che ha ottenuto il patrocinio di Federfarma nazionale. Ce ne vuole parlare?
In Italia 3,27 milioni sono i pazienti con diabete e oltre 4 milioni sono le persone che rischiano di sviluppare la patologia. Per una diagnosi precoce o per prevenirne le complicanze, è importante ricorrere a misurazioni che possano permettere una prevenzione attiva. Stessa considerazione per le patologie cardiovascolari, oggi tra le più diffuse: ricorrere a controlli periodici del colesterolo è la prima regola per prevenirle. È quindi prezioso il contributo che il farmacista può dare. La possibilità di effettuare un'attività di screening in pochi minuti in farmacia o addirittura presso la propria abitazione rende il servizio molto comodo e veloce, ed è quindi ideale da ripetere per rilevare l'andamento dei valori nel tempo.
Questo permette al farmacista di fidelizzare il cliente e offrire servizi sempre più personalizzati, rafforzando il ruolo della farmacia come punto di riferimento della salute sul territorio.
Inoltre, la possibilità di inviare il report al medico accorcia le distanze tra farmacista e specialista e contribuisce a creare un link tra farmacia e studio medico. Si attiva così sul territorio un processo di presa in carico del paziente a 360 gradi. Il patrocinio di Federfarma ottenuto dal Progetto TestPoint ci inorgoglisce e ci spinge a lavorare ancora di più al fianco del farmacista per proporre servizi di screening e di prevenzione innovativi e differenziati.

Come nasce il progetto?
TestPoint nasce con l'obiettivo di offrire al farmacista la possibilità di effettuare l'analisi dell'emoglobina glicata e del profilo lipidico: parametri fondamentali da tenere sotto controllo per la prevenzione e lo screening di diabete e patologie cardiovascolari che rappresentano oggi le patologie maggiormente diffuse in Italia.
Con TestPoint il farmacista può affidarsi a un innovativo strumento di analisi attendibile, digitale e pratico, portatile e dai risultati immediati. Tale dispositivo si collega a una piattaforma online, che consente al farmacista di creare una sorta di "cartella clinica del cliente" utile a monitorare l'evoluzione dei risultati delle analisi nel tempo. Inoltre, consente di inviare un report dettagliato via mail al paziente, che può condividerlo con caregiver o medico per un aggiornamento immediato delle informazioni.
Tutte queste caratteristiche rivestono, per il farmacista, un ulteriore valore, legato alla fidelizzazione del proprio cliente, al quale potrà offrire un servizio sempre più personalizzato, conoscendo un quadro clinico maggiormente dettagliato. Inoltre, il farmacista che aderisce al progetto TestPoint potrà beneficiare di campagne di sensibilizzazione promosse da Zentiva e di materiali informativi e di comunicazione realizzati per la farmacia e i suoi canali digitali.

Sempre a proposito di prevenzione, avete in cantiere altri progetti?
Zentiva anche in futuro vorrà continuare a rafforzare il proprio impegno a fianco del farmacista e dei professionisti della salute, per contribuire concretamente al prendersi cura della salute dei pazienti, adottando strumenti di prevenzione e di monitoraggio. Abbiamo già individuato altre aree di interesse che possono rispondere a esigenze di salute molto sentite dalla popolazione e stiamo lavorando attivamente con i nostri partner per sviluppare nuovi progetti. Oggi non possiamo fare anticipazioni ma nei prossimi mesi potremo raccontare le novità.

Cliccare per scaricare il poster del progetto

Per maggiori informazioni: https://zenitfuturo.it/prevenzione oppure scrivi a marketing@zentiva.com

Con il contributo non condizionante di Zentiva
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO