Sanità

gen192017

Elezioni Enpaf, ecco il nuovo Cda

Elezioni Enpaf, ecco il nuovo Cda
Si sono tenute nel pomeriggio di oggi le operazioni di voto per il rinnovo del consiglio di amministrazione e del collegio dei sindaci dell'Enpaf per il prossimo quadriennio. Un'elezione senza particolari sorprese, visto che sono passati tutti i candidati della lista unica e che il Consiglio mantiene sei componenti su otto rispetto a quello uscente.

Ora bisogna attendere le nomine ministeriali prima di arrivare all'elezione del presidente. Gli eletti sono tra i titolari: Emilio Croce, attuale presidente, Domenico Dal Re, una delle due novità, Giuseppe De Filippis e Paolo Diana. I quattro non titolari sono il vicepresidente Fofi Luigi D'ambrosio Lettieri, che rappresenta la seconda new entry, Pasquale Ugo Imperatore, Giovanni Puglisi e l'attuale vice presidente Enpaf Paolo Savigni. Infine i due componenti il Collegio dei sindaci sono Luciano Maschio e Romeo Salvi.

Come noto, il Cda è formato da undici membri, di cui otto - quattro titolari e quattro non titolari - eletti dal consiglio nazionale sulla base del numero di preferenze. Fanno poi parte di diritto il presidente della Federazione degli Ordini dei Farmacisti (o un suo delegato), un rappresentante del ministero del Lavoro e della Previdenza sociale e uno del ministero della Salute. Per quanto riguarda le cariche, sarà il Cda, una volta che l'assetto sarà completato, a procedere alla elezione, a scrutinio segreto, di presidente, vice presidente e di tre componenti il comitato esecutivo, scegliendoli tra gli otto consiglieri eletti (fanno parte poi del comitato esecutivo anche presidente e vicepresidente).

Da statuto la convocazione del nuovo Cda per il conferimento delle cariche dovrebbe avvenire entro trenta giorni dalla data della proclamazione dei risultati, ma la tempistica, in realtà, può essere molto variabile: per fare un esempio, per il precedente quadriennio (2013-2017), la conferma del presidente è avvenuta quasi nove mesi dopo le votazioni. Per quanto riguarda il collegio dei sindaci è composto da quattro membri effettivi e quattro supplenti, ma un sindaco effettivo e un supplente sono designati dal Ministero del Lavoro e altrettanti dal Ministero del Tesoro.


Francesca Giani
Marco Malagutti

discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Boiron Roux - Pediatria
vai al download >>

SUL BANCO