Sanità

mag222017

Elezioni Federfarma, Campania divisa in due. Salerno opta per la libertà di voto

Elezioni Federfarma, Campania divisa in due. Salerno opta per la libertà di voto
A una settimana dalle elezioni di Federfarma si susseguono comunicati nei quali i presidenti prendono posizione per uno dei due contendenti. Tra le regioni più attive da questo punto di vista va segnalata la Campania, dove la preferenza espressa dal presidente della Federfarma regionale Nicola Stabile per Farmacia Futura ha dato origine a una serie di comunicazioni in cui ogni provincia ha manifestato la sua scelta elettorale. La Regione arriva spaccata in due al voto, in linea, peraltro con quella che sembra un'attitudine nazionale. Riepilogando hanno espresso il loro voto per la lista guidata da Marco Cossolo, oltre al presidente regionale, anche i direttivi provinciali di Benevento e Caserta. Sul fronte opposto da registrare l'appoggio alla presidente in carica Annarosa Racca, da parte del presidente di Federfarma Napoli Michele Di Iorio che sottolinea come i delegati di altre province campane abbiano scelto di sostenere la candidatura di Racca. Tra questi probabilmente anche esponenti del consiglio direttivo di Salerno che, in una nota, sottolinea di avere «condiviso le posizioni della dott.ssa Racca» a maggioranza e «di lasciare, comunque, libertà di voto a ognuno dei tre componenti salernitani all'assemblea elettorale».
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Boiron Roux - Pediatria
vai al download >>

SUL BANCO