Sanità

mag82017

Elezioni Federfarma, Racca: la data sarà decisa l'11 maggio

Elezioni Federfarma, Racca: la data sarà decisa l’11 maggio
«La mia priorità? Andare avanti per una farmacia libera, forte e indipendente come fatto sino ad ora». Così Annarosa Racca rappresenta i suoi propositi nell'imminenza della tornata elettorale per le elezioni di Federfarma. Per avere la data definitiva bisogna aspettare il consiglio di Federfarma dell'11 maggio ma nell'attesa la presidente in carica ha le idee molto chiare sui primi obiettivi. «Il primo nodo da sciogliere è quello della distribuzione del farmaco con il tavolo della farmaceutica aperto all'Aifa. Abbiamo finalmente dimostrato che la distribuzione diretta non è il meraviglioso risparmio per l'Ssn che era stato ventilato. E su questo abbiamo la filiera unita in questo tavolo all'Aifa». Il passaggio successivo sarà quello della convenzione. «È il secondo obiettivo» conferma Racca «dopo aver riportato il farmaco in toto nella farmacia italiana, cercando di rendere il Pht più fluido e moderno».

«Mi fa piacere» aggiunge «vedere l'effervescenza del settore in questa fase. Cosmofarma ne è testimonianza visto che ogni anno aumentano le presenze e questo mi fa ben sperare». Infine un cenno all'imminente competizione elettorale mai agguerrita come quest'anno e con l'ombra della questione «ricandidabilità della presidente Racca. «È giusto e democratico che ci sia un'opposizione perciò non può che farmi piacere». Quanto allo statuto sono io che ho messo il limite e se uno lo legge con attenzione che la mia candidatura quest'anno è legittima. Certamente - conclude - il prossimo mandato sarà l'ultimo».


Marco Malagutti
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Schramm - La farmacia online
vai al download >>

SUL BANCO