FARMACI E DINTORNI

dic222010

Ema favorevole a nuova terapia leucemia mieloide cronica

L'Agenzia europea del farmaco (Ema) ha espresso parere favorevole per dasatinib, molecola innovativa di Bristol-Myers Squibb, impiegata nel trattamento dei pazienti adulti con leucemia mieloide cronica. Si tratta del primo nuovo trattamento per questa malattia approvato in Europa dal 2001, quando fu introdotto l'imatinib, che fino a oggi ha costituito la terapia standard. Il via libera dell'Ema si basa sui risultati dello studio internazionale chiamato Dasision, pubblicato sul New england journal of medicine, dove in pazienti con leucemia mieloide cronica Philadelphia positiva in fase cronica di nuova diagnosi (cioè i casi della malattia in cui è presente un'anomalia nel cromosoma cosiddetto Philadelphia, che ha preso il nome dalla città in cui fu osservato per la prima volta), questo farmaco ha dimostrato un'efficacia superiore rispetto all'imatinib, nella risposta citogenetica completa, vale a dire quando non si evidenzia più la presenza.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Frongia - Casettari -Il galenista e il laboratorio
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO