farmaci

lug302018

Endometriosi, Fda approva nuova opzione terapeutica per il dolore associato

Endometriosi, Fda approva nuova opzione terapeutica per il dolore associato
L'Fda ha approvato con procedura accelerata elagolix, in oltre un decennio la prima nuova opzione terapeutica per il trattamento del dolore associato all'endometriosi. Il farmaco, che verrà commercializzato con il marchio Orilissa - è prodotto da AbbVie in collaborazione con Neurocrine Biosciences, e viene assunto come pillola quotidiana. Elagolix è un antagonista orale del GnRH, l'ormone di rilascio delle gonadotropine, ed è stato approvato per il trattamento del dolore moderato-grave da endometriosi. Questa patologia colpisce una donna su dieci in età riproduttiva ed è associata a sintomi dolorosi che possono essere anche molto debilitanti.

La durata d'impiego raccomandata per il farmaco è di 24 mesi per i 150 mg di dose una volta al giorno e di 6 mesi per i 200 mg di dose due volte al giorno, poiché può causare una diminuzione dose-dipendente della densità minerale ossea (Bmd). La perdita di Bmd è maggiore con l'aumentare della durata d'uso e potrebbe non essere completamente reversibile dopo l'interruzione del trattamento. Per le donne con compromissione epatica moderata, il dosaggio raccomandato è di 150 mg una volta al giorno per un massimo di sei mesi. In due studi clinici di Fase 3 che hanno coinvolto quasi 1700 pazienti, elagolix ha dimostrato una superiorità rispetto al placebo nella riduzione di tre tipi di dolore associato all'endometriosi: dolore pelvico giornaliero mestruale, dolore pelvico non mestruale e rapporti dolorosi.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Garattini S., Bertelè V. Farmaci sicuri
vai al download >>

SUL BANCO