Sanità

nov82016

Enpaf e Sinasfa incontrano studenti e non titolari: informare crea circolo virtuoso

Enpaf e Sinasfa incontrano studenti e non titolari: informare crea circolo virtuoso
Informare gli studenti crea un circolo virtuoso di scambio di informazioni e di consapevolezza delle regole, che permette di non incorrere in errori comuni. Così il presidente Sinasfa, Francesco Imperadrice, a margine dell'incontro in Calabria avuto con i vertici Enpaf e con studenti e farmacisti non titolari. «Oltre alle tante personalità presenti - ricorda Imperadrice - molto importante è stato l'intervento del presidente dell'Enpaf, Emilio Croce, che ha illustrato la funzione dell'Ente sia da un punto previdenziale che assistenziale, mettendo al corrente i presenti della riforma in atto».

Una riforma che «non solo amplierebbe la parte assistenziale, ma cambierebbe anche il modello attuale introducendo il sistema contributivo che prevede, cioè, il versamento della quota retributiva in base al reddito», continua Imperadrice. Tanti, comunque, i temi trattati: dalla pharmaceutical care, al ddl liberalizzazioni, passando per l'importanza delle Università nel formare e fornire nuove competenze ai farmacisti con un ampliamento e una modernizzazione del piano di studi. Ma si è parlato anche e soprattutto, di spazi occupazionali. «L'incontro - conclude Imperadrice - ha rappresentato un momento molto importante dove tutte le parti presenti hanno avuto la possibilità di confrontarsi sui problemi attuali e di discutere di strategie future per valorizzare la figura del farmacista, rendendola sempre più indispensabile nel panorama sanitario nazionale, e soprattutto sviluppando forme di collaborazione e strategie comuni che mirino ad incrementare le opportunità occupazionali e la condizioni professionale del farmacista collaboratore».


Rossella Gemma
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Ansel - Principi di calcolo farmaceutico
vai al download >>

SUL BANCO