Sanità

feb152018

Export farmaci, dati Istat: a dicembre crescita del 60%

Export farmaci, dati Istat: a dicembre crescita del 60%
Nel 2017 il settore farmaceutico, chimico-medicinali e botanico è tra quelli che hanno contribuito in misura più rilevante all'incremento dell'export registrando, in particolare nel mese di dicembre, un +60%. È quanto rileva l'Istat segnalando nel 2017, rispetto al 2016, la "forte crescita" delle vendite di articoli farmaceutici, chimico-medicinali e botanici (+16%), sempre seguiti dagli autoveicoli (+11,3%) e poi a ruota da sostanze e prodotti chimici (+9%), metalli di base e prodotti in metallo, esclusi macchine e impianti (+8,7%), prodotti alimentari, bevande e tabacco (+7,5%), prodotti delle altre attività manifatturiere (+5,7%) e macchine e apparecchi (+5,4%). Dal lato delle importazioni, a dicembre 2017 risultano in forte aumento gli acquisti di petrolio greggio (+23,8%) e prodotti petroliferi raffinati (+16,3%). Nel 2017, rispetto al 2016, gli acquisti di metalli di base e prodotti in metallo, esclusi macchine e impianti (+16,4%) e autoveicoli (+9,7%) sono in aumento.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO