Sanità

feb42015

Farmacap, rinviata la delibera sui destini dell'azienda speciale

Farmacap, rinviata la delibera sui destini dell’azienda speciale

La proposta di delibera sui destini di Farmacap, la società che gestisce le farmacie comunali di Roma, è stata rimandata e verrà approfondita in commissione. A sancire la decisione è stata l'assemblea capitolina che ha approvato la richiesta di accantonamento avanzata dal capogruppo Sel, Gianluca Peciola, dopo quanto emerso nel consiglio del giorno prima, con all'ordine del giorno la proposta di delibera presentata da Mino Dinoi, che prevede la trasformazione di Farmacap in SpA e la cessione del 40% delle azioni a un privato: dalle dichiarazioni dell'assessore al Bilancio Silvia Scozzese infatti sulla base della legge di stabilità del 2013 che vieta la ricapitalizzazione di aziende che abbiano registrato un esercizio in perdita per tre anni consecutivi, Farmacap, che ne ha totalizzati quattro, andrebbe liquidata. Situazione che ha fornito il destro al capogruppo di Sel per riportare in auge le ipotesi di rilancio. Intanto, sul fronte dei lavoratori continua la mobilitazione e la prossima manifestazione sarà per il 10 in Campidoglio, anche per chiedere l'apertura di un tavolo che coinvolga pure opposizioni e sindacati. E, secondo quanto riportato da alcune agenzie, tra le proposte di rilancio avanzate dai lavoratori ci sarebbe quella di puntare sui servizi sociosanitari con prestazioni quali «assistenza agli anziani, sostegno psicologico e autodiagnostica». E tra i modelli si guarda anche alle Case della Salute.

Francesca Giani



discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Ansel - Principi di calcolo farmaceutico
vai al download >>

SUL BANCO