Sanità

gen82013

Farmaci inutilizzati: uno spreco di risorse pubbliche in Scozia

Lo smaltimento dei medicinali inutilizzati costa, al Servizio sanitario britannico (Nhs), oltre mezzo milione di sterline all’anno. Lo hanno dichiarato gli Scottish liberal democrats precisando il costo annuo di raccolta e distruzione dei medicinali da prescrizione, inutilizzati e resi alle farmacie nei distretti scozzesi. Sono state 44 le tonnellate di farmaci riportati alle sole farmacie del Lothian (l’area di Edimburgo) nel 2011-2012: considerando che le aree del Nhs sono 14 in Scozia, ce n’è abbastanza per chiedere a tutti di limitare questo spreco. Come ha detto Jim Hume, parlamentare scozzese e portavoce per la salute dei Liberal democratici scozzesi «la spesa esorbitante è solo la punta di un iceberg, i nostri dati non includono il costo dei farmaci eliminati, né i costi accessori che accompagnano una prescrizione. E si aggiunga poi che molte persone buttano i farmaci in pattumiera invece di riportarli alle farmacie». Il servizio sanitario si trova a fronteggiare una fase difficilissima: con l’invecchiamento della popolazione negli anni futuri occorrerà fare di più con meno risorse. Per ridurre gli sprechi si dovrebbero razionalizzare e ottimizzare risorse ed efficacia, sottoponendo a verifica periodica alcuni automatismi medico-farmacia. Infatti Hume suggerisce che «lo staff del Nhs possa rivedere regolarmente quali medicinali un paziente sta assumendo, come misura proattiva. Si potrebbero così tagliare alcuni costi e contemporaneamente migliorare la salute, assicurandosi che ogni paziente riceva i trattamenti appropriati. I pazienti potrebbero fare la loro parte evitando di farsi ripetere la prescrizione di farmaci che non intendono più assumere». In pratica anche il malato dovrebbe farsi parte attiva e recarsi dal curante quando non è più certo di aver ancora bisogno di un medicinale che sta già assumendo.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Schramm - La farmacia online
vai al download >>

SUL BANCO