farmaci

nov212016

Farmaci per artrite reumatoide a confronto, Lancet pubblica i risultati

Farmaci per artrite reumatoide a confronto, Lancet pubblica i risultati
Sebbene gli indicatori primari di superiorità non siano stati raggiunti, i dati raccolti suggeriscono un beneficio nel passaggio a un secondo anti-Tnf anche nei pazienti nei quali il primo farmaco della stessa classe si è dimostrato inefficace. Ecco, in sintesi, i risultati pubblicati su The Lancet di Exxelerate, il primo studio di superiorità testa-a-testa fra due trattamenti con farmaci anti-Tnf. Lo studio ha messo a confronto Cimzia (Certolizumab pegol) più metotrexato vs Humira (Adalimumab) più metotrexato in pazienti adulti con artrite reumatoide da moderata a grave con risposta inadeguata al metotrexato. Non essendo stati raggiunti gli endpoint primari di superiorità, dal trial non emerge alcuna differenza statisticamente significativa tra l'efficacia terapeutica di certolizumab e di adalimumab in combinazione con metotrexato, sia nelle valutazioni a breve termine (12 settimane) che in quelle a lungo termine (2 anni). Tuttavia, i dati dello studio dimostrano che il passaggio immediato da una terapia anti-Tnf all'altra, senza un periodo di wash-out, è vantaggioso per alcuni sottogruppi di pazienti. La percentuale di soggetti che ha risposto a tre mesi (Acr20) è stata del 69,2% e del 71,4%, rispettivamente, per Cimzia e Humira, e la percentuale di pazienti che ha raggiunto uno stato di bassa attività di malattia a due anni è stata del 35,5% e del 33,5% per l'uno e l'altro farmaco. Inoltre, il 14,7% dei 67 pazienti cui è stato somministrato certolizumab e il 12,9% dei 59 trattati con adalimumab non ha risposto alla terapia iniziale a tre mesi.

Al terzo mese 65 pazienti trattati con Cimzia e 57 trattati con Humira sono passati al trattamento con l'altro farmaco senza wash-out. E di questi, il 57,9% del gruppo certolizumab e il 61,5% del gruppo adalimumab ha risposto in modo significativo nelle 12 settimane successive. «Con lo studio Exxelerate, sono stati compiuti passi significativi per favorire scelte terapeutiche mirate, fornendo un reale valore aggiunto ai pazienti con artrite reumatoide» ha commentato Emmanuel Caeymaex, Head of Immunology and Executive Vice President Immunology Patient Value Unit dell'Ucb Pharma, l'azienda che produce certolizumab.

The Lancet 2016. doi: 10.1016/S0140-6736(16)31651-8 http://www.thelancet.com/journals/lancet/article/PIIS0140-6736(16)31651-8/fulltext
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO