Sanità

apr22014

Farmaci sottoposti a monitoraggio, nuove funzioni nei Registri

farmaci fiale

Possibilità di modificare in autonomia, rispetto al medico, i dati di monitoraggio; funzione della dispensazione del farmaco esclusivamente riservata al farmacista; acquisizione di una richiesta di farmaco originariamente non indirizzate alla propria farmacia. Queste le novità funzionali introdotte dall’Aifa nei Registri dei farmaci sottoposti a monitoraggio e rilasciate ieri, che coinvolgono direttamente la figura del farmacista, sia ospedaliero sia territoriale. In particolare, spiega l’ente, l’autonomia nella modifica dei dati permetterà, a ogni farmacista e/o medico, di «modificare o cancellare i dati del singolo trattamento, solo se riferiti all’ultimo evento del monitoraggio censito a sistema (ultima scheda inserita)». Questa funzionalità, riguarda le schede di Richiesta farmaco (Rf), di Dispensazione farmaco (Df), di Rivalutazione (Riv) e di Fine trattamento (FT). Sarà possibile cancellare in toto le schede di richiesta e dispensazione, ma «considerata la sequenzialità obbligatoria, sarà possibile modificare una scheda richiesta in qualsiasi momento ma non sarà possibile cancellarla se è presente la relativa dispensazione». In pratica, chiarisce l’Aifa: «Un medico potrà modificare o cancellare, l’ultima richiesta inserita solo nel caso in cui quest’ultima non sia già stata dispensata da parte del farmacista». Le schede di rivalutazione e di fine trattamento non potranno essere eliminate in toto. In seguito alla completa separazione dei profili medico e farmacista, «la funzione della dispensazione del farmaco sarà esclusivamente riservata al farmacista». La terza funzionalità rilasciata consente al farmacista, sia ospedaliero che territoriale, di «individuare e dispensare anche le Richieste farmaco originariamente non indirizzate alla propria farmacia». Per poterlo fare va effettuata «la compilazione di tre campi obbligatori tra i parametri di ricerca: codice paziente, codice univoco della Richiesta farmaco e codice fiscale (o codice Stp, nel caso di pazienti privi di permesso di soggiorno).

Simona Zazzetta


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO