Sanità

apr122016

Farmacie comunali, a Milano al via screening vista, udito e respiro

Farmacie comunali, a Milano al via screening vista, udito e respiro
Le farmacie comunali si attivano per offrire servizi ai cittadini e se a Roma Farmacap ha lanciato lo sportello per le consulenze gratuite per il corretto stile alimentare dei bambini, a Milano presso le farmacie Lloyds Farmacie i cittadini si potranno sottoporre a screening gratuiti per il controllo di vista, udito e respiro (saturimetria). È quanto si apprende da note stampa delle due aziende. In particolare, a Milano, il progetto, che ha ricevuto il sostegno dai Lions, coinvolgerà 26 farmacie dove a partire dal 16 aprile fino all'11 giugno 2016 ci saranno le postazioni dove si potranno effettuare i controlli. «Nelle precedenti edizioni, in alcuni casi - ha sottolineato Franco Carletti, Past Governatore Lions, presidente del Comitato distrettuale prevenzione sanitaria -Lions Day 2016 - è stato possibile individuare, grazie agli screening, alcune patologie importanti, non ancora sintomatiche, e rimandare il paziente al proprio medico curante e agli specialisti per ulteriori approfondimenti».

La nota ricorda che «il glaucoma è una malattia spesso asintomatica che, se non diagnosticata in tempo, può portare alla cecità», che «in Italia il 13,7% dei soggetti over 60 (circa 1.600.000 persone) ha qualche difficoltà nel sentire, con conseguente limitazione alla partecipazione della vita di tutti i giorni» e che «l'inquinamento atmosferico e il fumo favoriscono la comparsa di reazioni infiammatorie delle vie aeree che, se trascurate, possono portare all'ossigeno-dipendenza, ossia la necessità di respirare un supplemento di ossigeno per sopravvivere». Da qui le premesse che hanno dato vita al progetto giunto alla quarta edizione. Anche a Roma farmacie comunali attive sul fronte della prevenzione, in questo caso sulla nutrizione dei bambini, mettendo a disposizione delle famiglie una consulenza gratuita presso la Farmacia Forte Tiburtino. A rispondere alle domande di mamme e papà sarà una farmacista biologa nutrizionista.

«Un primo importante passo verso la realizzazione di quella farmacia dei servizi» Commenta Assofarm in una nota «ruolo irrinunciabile per le farmacie comunali la cui missione non è solo quella di erogare farmacia, ma anche di promuovere la salute nella comunità in cui opera. Lo sportello amico dei bambini è un primo progetto che nel tempo si arricchirà di altri servizi a favore delle famiglie, ma anche degli anziani e di tutti quei soggetti fragili che hanno bisogno di punti di riferimenti accessibili e vicini a casa».

(SZ)
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO


chiudi