Sanità

ott262017

Farmacie e crociere, Contarina: faccio mie le preoccupazioni, tardive, di alcuni colleghi

Farmacie e crociere, Contarina: faccio mie le preoccupazioni, tardive, di alcuni colleghi
«Faccio mie le preoccupazioni espresse da un gruppo di titolari iscritti a Federfarma in merito alle gravi ricadute sulla professionalità e sull'immagine professionale della farmacia di spot pubblicitari di aziende che promuovono la possibilità di vincere una crociera facendo acquisti in farmacia». Così Vittorio Contarina, vicepresidente nazionale di Federfarma con delega alla Comunicazione, risponde a un gruppo di colleghi che, con una lettera firmata, chiedono alla Federazione di prendere una "chiara e palese posizione" sull'iniziativa di un'azienda che promuove la raccolta di punti per poter vincere premi varie crociere per l'inverno 2017/2018, rilanciando così una promozione avviata a fine aprile 2017 e conclusa lo scorso luglio.

«Sono d'accordo sulle ricedute di questi spot, sonolesivi per l'immagine della farmacia, soprattutto in un momento delicato come questo in cui la categoria è continuamente sotto attacco - dichiara Contarina - Ma contestualmente mi preme far notare che uno dei più illustri firmatati della missiva, Alfonso Misasi, è stato segretario nazionale di Federfarma e direttore della rivista, organo di stampa ufficiale del sindacato, che nella scorsa primavera ha ospitato per due volte pagine pubblicitarie, tra cui un inserto, dell'azienda che oggi tanto pervicacemente osteggia. È quanto meno strano che lui non se lo ricordi».
E provocatoriamente chiede: «Non so se appellarmi a un minimo di coerenza o a un minino di memoria storica».
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Ansel - Principi di calcolo farmaceutico
vai al download >>

SUL BANCO