Diritto

lug62011

Farmacie e ferie annuali

Godimento delle ferie non subordinabile alla presenza del sostituto

La vicendaLa titolare di una farmacia rurale, in prossimità delle festività natalizie, aveva chiesto di poter fruire di un periodo di ferie dal 23 al 31 dicembre. L’azienda sanitaria, considerato anche che sulla tematica delle turnazioni si era tenuta una conferenza dei servizi, esprimeva parere favorevole a condizione che la titolare avesse provveduto a garantire la presenza di un sostituito.La farmacista ritenendo illegittima la decisione aziendale e rappresentando l’impossibilità di trovare un sostituto, comunicava la volontà di rinunciare alle ferie riservandosi il diritto di tutelare le proprie ragioni nelle sedi opportune.

Il dirittoIl Tar Sicilia ha ritenuto convincente la prospettazione della ricorrente circa l’errore in cui era incorsa l’Amministrazione sanitaria nel ritenere che la struttura dovesse necessariamente prevedere in caso di fruizione delle ferie annue la contemporanea sostituzione del titolare con un sostituto, indipendentemente dalla prevista turnazione con altra farmacia posta in un comune limitrofo.La Corte costituzionale, in tema, ha avuto occasione di chiarire che la continuità nell’assistenza farmaceutica in un certo ambito territoriale va valutata nel suo insieme e non già in funzione della singola farmacia.

Epilogo Il tribunale amministrativo ha accolto il ricorso proposto dalla titolare della sede farmaceutica.
[Avv. Rodolfo Pacifico – www.dirittosanitario.net

Tar Sicilia


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO


chiudi