Sanità

mag242012

Farmacie greche in crisi: mancano 163 medicine essenziali

Mancati rimborsi che si avvicinano al miliardo di euro per le farmacie greche - con la conseguenza che alcuni presidi si rifiutano di erogare medicinali a carico dello Stato - aziende farmaceutiche in fuga dal Paese e 163 farmaci essenziali non più disponibili. È questo il quadro che sta emergendo in Grecia, a quanto raccontano alcune agenzie stampa, contro il quale le farmacie greche hanno protestato ieri. Secondo quanto si apprende, il debito ammonterebbe a 250 milioni di euro per il 2012 e a circa 750 euro per i primi cinque mesi dell’anno. In questa situazione alcuni presidi stanno iniziando a erogare solo i farmaci a carico dei pazienti o comunque quelli che i cittadini sono disposti a pagare. Senza contare il fatto che le scorte stanno iniziando a scarseggiare e che sta emergendo sempre di più il mercato parallelo dei medicinali.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO