Sanità

dic32011

Farmacie in crisi in mezza Europa

Dalle Isole britanniche al Mediterraneo, dal Manzanarre al Reno, non è un momento felice per le farmacie della Vecchia Europa. Colpa delle genericazioni, dei tagli impartiti da governi e autorità sanitarie alla spesa pubblica, di costi in inarrestabile ascesa perché comunque l’innovazione tecnologica costringe le imprese dalla croce verde a tenersi aggiornate in tutte le attività aziendali. E così, a girare per l’Europa prevalgono i musi lunghi e domina il pessimismo. In Portogallo, per esempio, dati dell’estate scorsa relativi ai 12 mesi precedenti contavano 450 farmacie “respinte” dai grossisti per insolvenza, mentre quelle costrette ad accedere a un concordato con i fornitori risultavano in crescita del 300%. Colpa di margini sul farmaco, tra i più bassi d’Europa e di una redditività che, nel periodo 2006-2009, è scesa del 16%. Tira brutta aria anche nell’Irlanda del Nord, dove i tagli ai budget hanno costretto le farmacie a tagliare 125 posti di lavoro tra giugno e ottobre e il 70% dei “contractors” (gli operatori convenzionati che gestiscono i presidi, catene o farmacisti indipendenti) fa fatica a saldare i grossisti. Va male anche in Francia, dove il calo della spesa pubblica (tagli anche per il 2012, con l’uscita dalla rimborsabilità di una trentina di farmaci) ha spinto le farmacie ad avviare un confronto con il ministero della Sanità per rivedere la remunerazione. Da un’indagine economica condotta dal sindacato dei titolari Fsfp (Fédération des syndicats pharmaceutiques de France) era emerso che il 48% delle farmacie transalpine francesi aveva chiuso il bilancio 2009 in rosso. Nello stesso anno, l'utile medio di una farmacia non aveva superato gli 87mila euro (nel 2008 si aggirava sui 91mila) e il 20% denunciava guadagni sotto i 30mila euro all'anno, ossia quanto prende un farmacista collaboratore all'esordio. Mal comune mezzo gaudio? Non consola per niente.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO


chiudi