Sanità

mag232015

Farmacista e grossista, la Francia critica la deriva italiana

Farmacista e grossista, la Francia critica la deriva italiana

Una coabitazione di mestieri impensabile in Francia è invece legale in Italia, titola così Le Quotidien du Pharmacien, il quotidiano online del farmacista, a proposito delle vicende italiane sulla caduta dell'incompatibilità di incarichi tra grossista e farmacista, sancita dalla legge248/2006. I cugini d'Oltralpe ci osservano allibiti dal momento che in Francia, come una volta anche in Italia, le due professioni sono incompatibili per motivi etici; e questo, infatti, è anche il parere espresso dai legali interpellati dai detrattori della legge 248/2006. Ora in Italia, l'autorizzazione ad esercitare del tutto legalmente anche la professione di distributore o grossista di farmaci viene concessa dalle regioni al farmacista titolare che ne faccia richiesta. Un'anomalia in virtù della quale si sono già verificati comportamenti scorretti, come documentato da Farmacista33 negli ultimi mesi, che hanno portato alla carenza di alcuni medicinali sul mercato italiano perché venduti all'estero, in mercati più redditizi. Federfarma servizi, per voce del suo presidente Antonello Mirone si dissocia addossando la colpa dei farmaci "mancanti" a pochi e poco seri «pseudo-grossisti». Quegli stessi che secondo Annarosa Racca hanno potuto agire «appoggiandosi però ai grandi grossisti, organizzati per l'esportazione sui circuiti internazionali», così il presidente di Federfarma è intervenuta a parziale discolpa dei farmacisti coinvolti, per evitare fratture insanabili all'interno della professione. Secondo l'indagine di Le Quotidien, il doppio incarico riguarderebbe ad oggi 400 farmacie, tra le 18.000 presenti sul territorio italiano, e resta fonte di scetticismo ed inquietudini per molti dei farmacisti appartenenti a Federfarma. È probabile quindi che non si avranno altre autorizzazioni, come auspica la Federazione, in attesa che il Governo intervenga modificando la legge in vigore, come richiesto con una interpellanza parlamentare presentata lo scorso gennaio da un gruppo di deputati.

Elisabetta Lucchesini



discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Schramm - La farmacia online
vai al download >>

SUL BANCO