farmaci

lug52012

Farmacista non vende condom, un caso che fa discutere

Da 12 anni si mantiene ferma nella posizione di non vendere profilattici. È il caso, riportato dal quotidiano locale Il Piccolo, di una farmacista di Trieste, il cui comportamento ha motivazioni ben precise

Da 12 anni si mantiene ferma nella posizione di non vendere profilattici. È il caso, riportato dal quotidiano locale Il Piccolo, di una farmacista di Trieste, il cui comportamento ha motivazioni ben precise. In primo luogo promuove l’astinenza come metodo contraccettivo: «A un giovane che non vuole avere bambini» spiega la farmacista «dico di avere pazienza, di aspettare». E sul fronte delle malattie sessualmente trasmesse, dichiara che uno studio «prova come la struttura porosa del profilattico possa non ostacolare la trasmissione del virus». Posizione criticata da alcuni, genitori dei giovani residenti in zona in primis, ma anche da esponenti del mondo sanitario: «È molto grave, è indecoroso che una farmacia scoraggi l’uso del condom» valuta Roberto Luzzati, direttore della Struttura complessa di Malattie infettive dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Trieste «visto che protegge al 99% dalla trasmissione del virus dell’Aids ma anche dell’epatite C». Prende le distanze anche il presidente regionale di Federfarma Alessandro Fumaneri: «Diffondere la cultura della prevenzione è uno dei compiti affidati alle farmacie» mentre dall’Ordine dei farmacisti di Trieste arriva una legittimazione poiché «professionalmente la farmacista non ha alcun obbligo di venderli». Tutt’altro approccio al tema in Inghilterra dove al farmacista viene chiesto, in virtù della posizione che occupa nel territorio, di svolgere un ruolo attivo nell’educazione, in particolare delle donne, alle opzioni contraccettive, proprio per colmare le carenze di informazioni che spesso vengono riscontrate dai sondaggi. «Spesso le donne che vanno dal medico non esauriscono durante la visita dubbi e domande sulla pillola che assumono» spiega Diana Mansour, a capo dei Servizi per la salute sessuale Newcastle Hospitals Community «è molto utile se il farmacista al momento della dispensazione ricorda per esempio le interazioni con altri farmaci o che cosa fare se si dimentica una compressa».


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO