Sanità

nov202020

FarmacistaPiù, digital edition dedicata all'impegno e al sacrificio dei farmacisti durante la pandemia. Il programma di sabato

FarmacistaPiù, digital edition dedicata all’impegno e al sacrificio dei farmacisti durante la pandemia. Il programma di sabato

La VII edizione dai FarmacistaPiù 2020 si è aperta con un tributo di memoria ai 16 collegi deceduti per Covid-19 e a tutti i colleghi che non hanno mai chiuso la farmacia e hanno continuato a dare assistenza e risposte ai cittadini

Si è aperta con un tributo di memoria ai 16 collegi deceduti per Covid-19 e a tutti i colleghi che fin dal primo lockdown non hanno mai chiuso la farmacia, anche ammalandosi, e hanno continuato a dare assistenza a risposte ai cittadini, la VII edizione dai FarmacistaPiù 2020 in versione digitale promossa da Fondazione Cannavò, Federfarma e Utifar, con il patrocinio di Fofi e l'organizzazione di Edra, che si terrà dal 20 al 22 novembre. Ad aprire i lavori è Andrea Mandelli presidente della Fofi: «Questo congresso lo dobbiamo ai 16 colleghi e al loro sacrificio, ai colleghi che sono ancora malati e quelli che in questo momento stanno dando il massimo della loro professionalità negli ospedali sul territorio ovunque ci sia la figura del farmacista. Oggi più che mai abbiamo bisogno di capire cosa abbiamo fatto in questi sei mesi e che cosa avremmo potuto fare in più, se fossimo stati messi in condizioni di legge alla luce delle nostre competenze. Vogliamo rilanciare tutto quello che è nelle nostre possibilità di azione nel terreno della sanità italiana all'interno degli ospedali e sul territorio».
Anche da Marco Cossolo presidente di Federfarma arriva un invito affinché questo convegno sia «punto di svolta sul ruolo che le farmacie e i farmacisti anche che vi lavorano che con coraggio hanno mantenuto aperto la farmacia, punto di forza di un sistema sanitario che spesso in diverse località unico punto di accesso per i cittadini. Da questo confronto dovrà venire fuori un'idea di farmacia che è già nei fatti ma che forse non è ancora nell'immaginario dei decisori pubblici, un modello di farmacia nell'ambito della assistenza territoriale che dovrà diventare centrale». «Siamo qui anche per dimostrare che la forza impetuosa e aggressiva Covid non è maggiore la nostra motivazione e della nostra tenacia - afferma Luigi D'Ambrosio Lettieri presidente Fondazione Cannavò e vicepresidente Fofi - e un grazie va quindi a chi ha contribuito a mantenere in agenda questo consueto appuntamento annuale in cui la comunità professionale si incontra per un confronto con le istituzioni, con l'università e con i protagonisti della sanità. Ma anche ai protagonisti, silenziosi eroi, che sono nella battaglia quotidiana al servizio delle persone». «Questo settimo congresso dimostra come i farmacisti non sono scappati davanti la pandemia, non abbassato la serranda e non hanno mandato via il cittadino anzi l'hanno accolto e nei dovuti modi - dice Eugenio Leopardi, presidente di Utifar - i farmacisti e le farmacie sono state l'unico punto di riferimento sul territorio. È importante insistere sulla nostra professionalità e dimostrare alle istituzioni che la farmacia è essenziale. Il nostro rammarico più grande e drammatico è quello di non poter dare una risposta al cittadino, come per esempio sui vaccini.

Gli appuntamenti di sabato 21 novembre

La seconda giornata si aprirà con la politica:
- "La sanità italiana e i nuovi modelli assistenziali: valutazioni, esperienze e proposte dei farmacisti italiani". Convegno a cura di Fofi. Prevista la presenza del ministro della Salute Roberto Speranza, e gli interventi di Andrea Mandelli, Marco Cossolo e Arturo Cavaliere (Sifo).
- Sessione dedicata a "La farmacia italiana al tempo del Covid-19: la declinazione del ruolo sanitario, la Convenzione, il nuovo sistema di remunerazione" a cura di Federfarma, con Roberto Tobia, Marco Cossolo e Gianni Petrosillo (Sunifar).
Sempre nel pomeriggio si terrà:
- Convegno a cura di Credifarma: "Contesto economico e posizionamento della farmacia" con l'intervento di Marco Alessandrini.
- Convegno Sifac "L'adattamento professionale del farmacista di comunità durante l'emergenza: evidenza italiane dalla comunità scientifica internazionale" con l'intervento di Corrado Giua Marassi, Giovanni Paoletti, Carolina Carosio.
- Incontro dei Farmacisti Volontari: "la nuova emergenza del terzo millennio i ruoli essenziali del farmacista: cosa significa essere farmacisti volontari in protezione civile", con l'intervento di Enrica Bianchi, Paolo Pomari, Luca Matteo Gagliano, Elena Vecchioni, Roberto Lupoli.
- Convegno a cura di Federfarma Servizi: "Le aziende dei farmacisti e la distribuzione durante l'emergenza covid-19: il nostro supporto alla farmacia italiana". Interviene Antonello Mirone, Marco Amadei, Vittorino Losio, Francesca Rauzi.
- Convegno a cura di Fenagifar/Farma Academy: "Affrontare il cambiamento: dall'analisi delle criticità emerse in epoca covid-19 all'evoluzione del ruolo del farmacista". Coordinano i lavori Carolina Carosio e Maurizio Pace intervengono Antonio Gaudioso, Franco Falorni, Corrado Giua Marassi, Giovanni Paoletti.
- Sessione a cura di Edra: "La farmacia e l'umanizzazione delle cure nell'era del digitale" coordina i lavori Ludovico Baldessin, interventi di Maria Domenica Cappellini, Salvatore Butti, Eugenio Leopardi, Davide Petrosillo, Antonio Gaudioso.
- Convegno a cura di Sifo "Continuità dell'assistenza farmaceutica nei passaggi di setting assistenziale", introduzione di Arturo Cavaliere e coordinamento dei lavori di Maria Ernestina Faggiano e Paolo Serra. Interventi di Nicola Realdon, Alessia Pisterna, Emanuela Omodeo Salè.
- Convegno di Conasfa "Eroi, senza contratto" coordina Angela Nofera, interventi di Silvera Ballerini, Heriberto Arrigoni, Leonzio Cabone, Giuseppe Levignani, Andrea Mandelli, Marco Cossolo.
- Convegno a cura di Fondazione Cannavò/Fofi: "Il Pil e il valore delle competenze: la riforma dei curricula universitari e degli esami di Stato". Introduce Luigi D'Ambrosio Lettieri. Relazione di Gaetano Manfredi. Intervengono Gabriele Costantino, Maria Angela Vandelli, Carolina Carosio, Andrea Mandelli per le conclusioni.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO