Sanità

feb112014

FarmacistaPiù, Gizzi (Assofarm): porterò il contributo da farmacia pubblica

gizzi_venanzio

Non ha dubbi Venanzio Gizzi, (foto) presidente di Assofarm, a proposito di FarmacistaPiù, «parteciperò sicuramente per portare tutto l’appoggio e il contributo delle farmacie comunali». Che cosa l’ha convinta di più, di questa manifestazione? «Si tratta di una iniziativa molto qualificante che rappresenta una novità nel quadro politico del settore farmaceutico. Una grande opportunità per far incontrare gli attori del mondo farmaceutico: i portatori d’interesse così come i decisori istituzionali». Che cosa si aspetta? «Sarà un’occasione per dibattere i difficili e delicati argomenti che sono sul tappeto, che riguardano da vicino il futuro della professione in farmacia e la tutela sindacale dei farmacisti. Il supporto del senatore Luigi D’Ambrosio Lettieri, che presiede la commissione scientifica di FarmacistaPiù, è molto interessante, perché il comitato scientifico ha un ruolo strategico: se è messo nelle condizioni di lavorare bene potrà dare buoni contributi di natura politica e sindacale». Cosa farà Assofarm? «L’associazione delle farmacie comunali, delle aziende e dei servizi socio-farmaceutici, offrirà piena collaborazione e supporto nelle discussioni delle questioni sindacali che riguardano la farmacia, e quindi tutta la categoria dei farmacisti».

Elisabetta Lucchesini


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Frongia - Casettari -Il galenista e il laboratorio
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO