Sanità

nov142016

FarmacistaPiù, il Comitato scientifico incontra gli stakeholder

FarmacistaPiù, il Comitato scientifico incontra gli stakeholder
Le tematiche che ruotano attorno alle politiche della Salute hanno la necessità di essere condivise per formare alleanze progettuali che sono necessarie per un migliore e più efficace governo delle complessità. Lo ha dichiarato il vice presidente della Fofi, Sen. Luigi D'Ambrosio Lettieri, in occasione dell'incontro con le rappresentanze aziendali per illustrare gli obiettivi e la mission del IV congresso dei farmacisti italiani, FarmacistaPiù, in programma a Milano dal 17 al 19 marzo 2017. In una logica di collaborazione professionale e scientifica, gli stakeholder sono chiamati a essere protagonisti, insieme ai farmacisti, della più importante manifestazione culturale del settore, dove si condividono idee, progetti e dove si costruisce tutti insieme il futuro della professione farmaceutica e del sistema Salute. Presenti all'incontro il presidente della Fofi Sen. Andrea Mandelli e il presidente dell'Utifar, dott. Eugenio Leopardi, membri del Comitato scientifico del congresso, presieduto da D'Ambrosio Lettieri.

L'incontro si è svolto la scorsa settimana presso il Senato della Repubblica, nella Sala Capitolare di Santa Maria sopra Minerva, una sede, aggiunge D'Ambrosio Lettieri, «che esprime la vicinanza al palazzo del decisore politico e rappresenta una possibilità per aiutare a sviluppare delle sinergie per governare velocemente il cambiamento». Secondo D'Ambrosio Lettieri, «siamo arrivati a un punto in cui il Sistema non può più godere di quella generosità che ha caratterizzato il welfare nei decenni passati: la politica del tutto a tutti "dalla culla alla tomba" la stiamo pagando caramente. Per aver garantito il superfluo a tutti ieri, non possiamo assicurare oggi il necessario. Per questo è compito di tutti noi assumerci la responsabilità del cambiamento, non solo in termini di sostenibilità ma anche di innovazione. Ed è proprio l'innovazione, assieme ai temi della pharmaceutical care e alla professione farmaceutica, il fulcro della prossima edizione di FarmacistaPiù. Il Congresso rappresenta una occasione unica per lavorare proficuamente insieme affinché siano garantite le risorse necessarie ad affrontare il futuro, tenendo conto dei costi delle tecnologie che aumentano e le variabili demografiche. FarmacistaPiù è giunto alla sua IV edizione, e nel constatare con soddisfazione il successo crescente, non posso esimermi dal ringraziare Edra, impareggiabile partner che con noi condivide l'obiettivo di creare valore».

«L'impegno preso dalla Federazione degli Ordini, insieme ai partner Utifar e Fondazione Cannavò necessita della collaborazione professionale e scientifica delle aziende per accrescere il ruolo professionale del farmacista, sempre più integrato nell'assistenza sanitaria sul territorio e custode del capitale umano» spiega Mandelli. «L'Ordine sta lavorando su più fronti progettuali, ognuno dei quali sarà approfondito in occasione di FarmacistaPiù: dal riconoscimento formale di tutti i benefici che l'attività del professionista determina per il servizio pubblico e per la società, alla attivazione sperimentale dell'Mur per l'assistenza territoriale, al monitoraggio dei risultati della farmacia dei servizi attraverso un Osservatorio indipendente, al ritorno dei farmaci innovativi in farmacia accompagnato da un aggiornamento delle conoscenze per rendere più efficace la collaborazione tra farmacista e medico curante».

FarmacistaPiù è un momento per fare il punto della situazione, ripartire con nuovi spunti e dove si prospettano scenari futuri. «Un appuntamento annuale che aggiunge competenze al patrimonio dei saperi scientifici, perché il farmacista possa essere sempre più consapevole del ruolo centrale che riveste sul territorio» dichiara Eugenio Leopardi. Tantissimi sono i contenuti della prossima edizione di FarmacistaPiù che - viste le premesse - si prospetta essere la manifestazione non solo dei farmacisti, ma di tutti i protagonisti della sanità interessati a tutelare la Salute ed un comparto - quello farmaceutico - che rappresenta una delle eccellenze del nostro Paese.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Ansel - Principi di calcolo farmaceutico
vai al download >>

SUL BANCO