Sanità

nov52018

Farmacisti di parafarmacia: 8 novembre a Roma per manifestare per libero esercizio

Farmacisti di parafarmacia: 8 novembre a Roma per manifestare per libero esercizio
L'8 novembre tutti i farmacisti italiani sono chiamati a manifestare a Roma, presso il Ministero della Salute per chiedere il diritto al libero esercizio non convenzionato della professione. È l'appello che arriva dal comunicato dei farmacisti titolari di parafarmacia che sottolinea che la manifestazione indetta è senza sigle in quanto l'obiettivo è "portare all'attenzione del Ministro le istanze di accesso alla libera professione ormai comuni a tutta la categoria, che ricalcano quanto già presentato in Commissione Igiene e Sanità nella passata legislatura dal Movimento 5 Stelle" e a sostegno di ciò segnalano il disegno di legge n.983 "Disposizioni in materia di dispensazione dei medicinali" a prima firma Elena Fattori" presentato nel luglio 2013. Inoltre, intendono "ricordare al governo che l'obiettivo fissato era riportare dignità nel mondo del lavoro, questa - si legge nel comunicato - è l'occasione migliore per tenere fede agli impegni presi con il paese dando un futuro a chi oggi non ce l'ha".
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Frongia - Casettari -Il galenista e il laboratorio
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO