Sanità

mar142013

Farmacisti e prevenzione di osteoporosi e tumori

Prevenzione in farmacia: parte a Napoli il progetto Non lasciarti spezzare dall'osteoporosi, in partnership con l'Ordine dei farmacisti della provincia di Napoli, Eufarma, Eli Lilly e con il patrocinio della regione Campania. Uomini e donne potranno recarsi dal farmacista per tenere sotto controllo la salute delle proprie ossa, in un circuito di farmacie che aderiscono al progetto saranno, infatti, disponibili anche tecnologie avanzate come l'ultrasonometria. L’iniziativa nasce per contrastare il rapido incremento della malattia, segnalato dagli esperti: solo in Campania sono circa 500mila le persone che soffrono di osteoporosi, oltre 110 mila gli uomini, il 4% del totale, e più di 350mila le donne, il 12% per cento della popolazione. Tra le cause, l'allungamento della vita media, e dopo gli 80 anni le fratture ossee provocano più decessi rispetto dei tumori e delle patologie cardiocircolatorie. «La prevenzione deve cominciare in età precoce» dice l'endocrinologa dell’università degli Studi Federico II, Annamaria Colao «Nell'adolescenza l'apporto di calcio attraverso gli alimenti viene assorbito dall'organismo e contribuisce al consolidarsi della densità ossea. Bisogna assumere un'adeguata quantità giornaliera di calcio e vitamina D e bisogna associare sempre delle ore di attività fisica e almeno 20 minuti di esposizione al sole». I farmacisti sono spesso coinvolti in progetti di educazione e prevenzione e quello di Napoli non è l’unico. Si è appena conclusa a Cagliari la campagna per lo screening dei tumori del colon retto, promossa dalla Asl 8, che ha visto la partecipazione di 230 farmacie dei distretti delle Asl 6-7-8. L’iniziativa, che si rinnova da alcuni anni, prevede la distribuzione in farmacia di kit per la ricerca del sangue occulto; prelevato il campione il paziente lo consegna al farmacista che lo invia ai laboratori di analisi. «Siamo un punto di riferimento» ha spiegato alla stampa locale Maria Pia Orrù, presidente di Federfarma Cagliari «rappresentiamo una rete qualificata e affidabile che ci consente di essere vicini alle esigenze dei cittadini, rispetto ai quali svolgiamo un ruolo informativo e formativo».


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO