Sanità

ago262014

Farmacisti francesi, i più "poveri" tra le professioni ordinistiche

Ammonterebbe a 7.671 euro il reddito mensile di un farmacista d'oltralpe, secondo la classifica pubblicata da Le Monde e stilata dall'Ispettorato generale delle finanze su quelle che sono le professioni regolamentate, per esercitare le quali è necessario iscriversi all'ordine di categoria. La cifra, peraltro ragguardevole, risulta però nettamente inferiore a quello di cancellieri (29.177 euro), ufficiali giudiziari (25.723 euro) avvocati (25.719 euro) e notai (13.284 euro). «Per una volta siamo d'accordo con la cifra, relativa al reddito medio di una farmacia di comunità» ha detto Philippe Gaertner, presidente della Federazione dei sindacati farmaceutiche di Francia (Fspf), «generalmente è al lordo delle tasse e non corrisponde al salario netto per i dipendenti». Da notare poi che tra le professioni sanitarie, i biologi farmacisti che dirigono un laboratorio di analisi hanno uno stipendio stimato di circa 10.591 euro, mentre i medici specialisti sono subito dietro i farmacisti, con 7186 euro, mentre 5.666 euro è il reddito stimato per i generalisti. (E.L.)

discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO