Sanità

ott142019

Farmacisti non titolari, nasce sezione regionale con Sinasfa Lazio

Farmacisti non titolari, nasce sezione regionale con Sinasfa Lazio

Nasce la Sezione Lazio del Sindacato dei Farmacisti Non Titolari, Sinasfa, nuovo punto di riferimento locale per i farmacisti collaboratori

Nasce la Sezione Lazio del Sindacato dei Farmacisti Non Titolari, Sinasfa, presieduta da Valerio Battisti, nuovo punto di riferimento locale per i farmacisti collaboratori. Lo comunica una nota stampa del Sinasfa, in cui si spiega che il sindacato, pur avendo un sito istituzionale nazionale "per consentire a tutti i farmacisti ovunque risiedano di potersi iscriversi e accedere a i servizi offerti, ha come obiettivo l'apertura di sezioni in tutte le regioni affinché i colleghi, oltre che con la struttura nazionale, possano avere un punto di riferimento locale". La sezione Lazio arriva infatti dopo le Sezioni Calabria e Triveneto presiedute rispettivamente da Donatella Paolino e da Lara Borgato.

Sinasfa invita i colleghi a partecipare attivamente alla crescita e allo sviluppo del sindacato. «Sinasfa Lazio nasce con il compito ben preciso di lavorare per il miglioramento delle condizioni dei farmacisti - dichiara Battisti - Anche nel Lazio i problemi non mancano, e sono più o meno gli stessi delle altre regioni d'Italia. I colleghi chiedono condizioni lavorative e contrattuali migliori, l'allargamento delle possibilità occupazionali e la presenza e la valorizzazione della figura del farmacista ovunque sia gestito il farmaco. Confidiamo soprattutto nella collaborazione dei colleghi, ma anche dei vari attori del mondo farmaceutico perché solo un'azione sinergica può risolvere le criticità oggi presenti».
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO