Sanità

gen202017

Farmacisti-grossisti, Mirone: Distribuzione al lavoro su standard per requisiti minimi

Farmacisti-grossisti, Mirone: Distribuzione al lavoro su standard per requisiti minimi
Che anche i magistrati coinvolti abbiano espresso la volontà di mantenere ben distinte le attività di farmacista e di grossista secondo la normativa vigente non può che incontrare il favore di Federfarma Servizi, ma è anche necessario entrare nel dettaglio delle regole per standardizzare i requisiti minimi ed evitare interpretazioni personali in sede di ispezione. A dirlo è Antonello Mirone, presidente di Federfarma Servizi, commentando la decisione con cui il Tar Lazio ha rigettato la richiesta di sospensiva del documento siglato lo scorso settembre che raccoglie la normativa vigente in Italia sulla distribuzione dei farmaci. «Non conosciamo ancora le motivazioni della scelta» aggiunge «ma solo per il fatto che il Tar si sia espresso in tal senso ci dà fiducia e ci conferma che il percorso iniziato è quello giusto. L'udienza di merito sarà a dicembre ma nel frattempo ci costituiremo ad opponendum per rinforzare la posizione di Aifa contro i ricorrenti». La decisione del Tar è stata riferita in occasione del Tavolo sulle indisponibilità svoltosi nei giorni scorsi a Roma durante il quale, tra le altre cose, è stato condiviso l'intento da parte della distribuzione, Federfarma Servizi e Adf, «di elaborare un documento che individui i requisiti minimi per ottenere l'autorizzazione e che rappresenti standard non passibili di personale interpretazione. Sono emersi casi» precisa Mirone «di autorizzazioni concesse a soggetti che disponevano di magazzini grandi quanto una stanza, senza separazione tra tipologie di farmaci. Così è eccessivo. Per uscire dalle interpretazioni personali servono degli standard su dimensioni e strutture obbligatorie. Le indicazioni attualmente in uso sono generali e non entrano nel dettaglio, cosa che invece intendiamo fare con questo documento che verrà presentato all'Aifa con l'auspicio che sia poi recepito da Nas e Regioni».

Simona Zazzetta
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Giua - Inquadramento clinico e gestione dei disturbi minori in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO