Sanità

dic162016

Farmacologia, Giorgio Racagni selezionato dall'Acnp per l'eccellenza dei suoi contributi scientifici

Farmacologia, Giorgio Racagni selezionato dall’Acnp per l’eccellenza dei suoi contributi scientifici
Giorgio Racagni, Professore Ordinario e Direttore del Dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari della Facoltà di Scienze del Farmaco dell'Università degli Studi di Milano è stato selezionato per l'eccellenza dei suoi contributi scientifici dall'American College of Neuropsychopharmacology (Acnp), la prestigiosa organizzazione di ricerca e formazione che raccoglie i più importanti ricercatori al mondo nell'area della neuropsicofarmacologia. Racagni dal 1986 è l'unico dei ricercatori italiani membro emerito attivo dell'Acnp, di cui si è appena concluso in Florida il 55° meeting annuale.

«L'attività di ricerca da me condotta nel corso di questi anni» afferma Racagni, «si è rivolta ai più importanti temi di neuropsicofarmacologia e si è focalizzata soprattutto sulle terapie indicate per le patologie che hanno un sempre più alto impatto sociale, quali le malattie neurodegenerative come la malattia di Alzheimer e i disordini psichiatrici, quali depressione e schizofrenia». I suoi studi, infatti, si sono rivolti alle attività biologiche e al meccanismo d'azione dei farmaci antidepressivi, ansiolitici, antipsicotici e di sostanze d'abuso, allo studio dei meccanismi responsabili della degenerazione neuronale correlati a patologie del sistema nervoso centrale e a processi di invecchiamento cerebrale fisiologico e patologico, all'identificazione di marker biologici per la diagnosi precoce di malattie psichiatriche e neurologiche di rilevante valore sociale, e allo sviluppo di nuovi psicofarmaci con meccanismo d'azione innovativo.

L'attività di ricerca del Prof. Racagni ha portato a più di 500 pubblicazioni su riviste scientifiche e ha consentito l'ottenimento di numerosi finanziamenti su bandi competitivi nazionali ed internazionali, alcuni ancora in corso. Il Prof. Racagni è stato tra l'altro Direttore del Centro di Neurofarmacologia, dal 1985 a 2014 e dal 2009 ad oggi, Direttore del Dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari dell'Università degli Studi di Milano e Componente del Senato Accademico dell'Università degli Studi di Milano, dal 2010 a 2015.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO