farmaci

giu152012

Fda al lavoro approva due nuovi trattamenti

Nuove molecole oltre oceano per la cura di gravi patologie. L’Fda ha autorizzato pertuzumab (Perjeta di Genentech /Roche) un anticorpo monoclonale che si somministra per via iniettiva, per il cancro al seno in fase avanzata. Il medicinale, che va associato a trastuzumab e alla chemioterapia standard (docetaxel) prevista per i tumori estrogeno-sensibili (Her-2+), è indicato per pazienti in fase metastatica che non hanno ancora ricevuto altri trattamenti. In questi pazienti, infatti, lo studio di fase III Cleopatra ha dimostrato un incremento della sopravvivenza di 6 mesi con l’aggiunta di pertuzumab agli altri due chemioterapici.
Approvata anche una formulazione a rilascio prolungato di enacarbil-gabapentina (Horizant di XenoPort e GlaxoSmithKline) per il trattamento della nevralgia post-erpetica degli adulti.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO