farmaci

mag152013

Fda al lavoro approva tre nuovi farmaci negli Stati Uniti

farmaci_5

Gli Stati Uniti avranno presto un nuovo contraccettivo orale: si tratta di un medicinale a base di noretindrone acetato ed etinil-estradiolo (24 compresse) e fumarato ferroso (4 compresse inerti), formulato in tavolette masticabili (di Warner Chilcott) appena autorizzato dall’Fda. Il lancio sul mercato dell’anticoncezionale, che non ha ancora un nome, è previsto per il prossimo mese di agosto. Come altri prodotti analoghi il suo uso è controindicato in donne fumatrici con più di 35 anni d’età. Autorizzazione statunitense anche per fluticasone/vilanterolo (Breo Ellipta di GlaxoSmithKline e Theravance) per la terapia di mantenimento a lungo termine della broncopneumopatia cronica ostruttiva (Bpco). In monosomministrazione giornaliera. Il meidicinale è indicato anche per riudrre gli episodi di esacerbazioni della malattia. Un avvertimento sulla confezione segnalerà ai pazienti che l’impiego di beta-agonisti a lunga durata d’azione, come vilanterolo, è associato a un maggior rischio di mortalità per asma. Via libera infine, sempre in Usa, per canakinumab (Ilaris di Novartis) per l’artrite idiopatica sistemica giovanile in fase attiva: il medicinale, un inibitore della interleuchina-1 che si somministra  per iniezione sottocutanea una volta al mese, è indicato nei bambini a partire dai 2 anni d’età.


discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO