Febbre

ott132011

Profilo e azione di Mercurius Solubilis

Il mercurio solubile è una polvere grigiastra, pressoché insolubile nell’acqua e nell’alcool: contiene l’85% di mercurio. Può dare sensazioni particolari di gusto metallico in bocca, formicolio alle labbra, dolori periostali notturni e debolezza. La prima...
transparent

nov102011

Profilo e azione di Rhus Toxicodendron

È il sommacco velenoso, arbusto della famiglia delle Anarcadiacee che cresce negli Stati Uniti e in Giappone. Contiene un lattice irritante e caustico per la pelle, tannini, flavonoidi ad azione antinfiammatoria, derivati fenolici responsabili delle eruzioni...
transparent

dic192011

L'influenza: sintomi e rimedi

È una patologia respiratoria causata da virus che appartengono alla famiglia Orthomyxoviridae, di cui si riconosco tre tipi: A, B e C. I virus A e B sono quelli di maggior interesse anche da un punto di vista pandemico per l'uomo. Il virus A viene distinto...
transparent

dic222011

Profilo e azione di Atropa Belladonna

Pianta della famiglia delle Solanacee, cresce spontanea in Europa centro-meridionale. Il frutto è una bacca globosa, nera e brillante che, ingerita accidentalmente, provoca gravi sintomi indotti dai due principi attivi, due alcaloidi molto tossici, l’atropina...
transparent

nov122012

Febbre e ipertermia, eziopatologia e sintomi

La nostra temperatura corporea che si aggira attorno ai 36,8 gradi, con brevi escursioni più basse al mattino e più alte nel pomeriggio, è mantenuta in equilibrio omeotermico dall'ipotalamo, al quale arrivano continuamente segnali dai recettori cutanei...
transparent
Influenza, Aifa: picco in arrivo, senza complicanze no antibiotici

gen152014

Influenza, Aifa: picco in arrivo, senza complicanze no antibiotici

È previsto un aumento della circolazione del virus influenzale, con un ulteriore incremento alla ripresa dell’attività scolastica, ma resta valido il consiglio dell'Aifa di non assumere antibiotici se non ci sono complicanze di origine batterica. «Il...
transparent
Influenza: gli antipiretici favorirebbero il contagio

gen272014

Influenza: gli antipiretici favorirebbero il contagio

Migliorare i sintomi facilitando il contagio? È proprio questo ciò che fanno i farmaci contro l’influenza secondo David Earn , matematico della McMaster university di Hamilton, Ontario, e autore di uno studio appena apparso sulla rivista Proceedings...
transparent

giu62014

Profilo e azione di Stramonium

Datura stramonium, appartiene alla famiglia delle Solanacee. La tintura madre viene preparata con la parte aerea, i fiori e i frutti non ancora maturi. I principi attivi sono costituiti soprattutto da alcaloidi: iosciamina, atropina e scopolamina.
transparent

nov62014

Profilo e azione di China rubra

China rubra è un albero della famiglia delle Rubiacee che cresce fino a 20-25 metri nell’emisfero sud, in America, Africa e India. I principi attivi sono un tannino e una ventina di alcaloidi estratti dalla corteccia, i più importanti: chinina e chinidina
transparent
Note di sicurezza dall’Aifa e approvazioni da Fda ed Ema

set12015

Note di sicurezza dall’Aifa e approvazioni da Fda ed Ema

Tre nuove informative sono state emanate dall’Aifa (Agenzia italiana del Farmaco) sulle modalità di utilizzo e sui problemi di sicurezza relativi a diclofenac, Ginetantum e quetiapina
transparenttransparent
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Sacchetti E., Clerici M. La depressione nell'anziano
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Raccomandazioni sulla gestione della rinite allergica in farmacia
vai al download >>

SUL BANCO