Sanità

giu182019

Federfarma approva codice etico: trasparenza e correttezza per membri del Consiglio di presidenza

Federfarma approva codice etico: trasparenza e correttezza per membri del Consiglio di presidenza

Federfarma, approvato codice etico per i membri del Consiglio di Presidenza

Anticipato da un'intervista del presidente Cossolo a fine maggio, è stato approvato il Codice etico cui si devono attenere i membri del Consiglio di presidenza di Federfarma.
Un provvedimento interno, dunque, che non implica alcuna modifica statutaria. Nell'art.1 del Codice - si legge su Filodiretto - si prevede che gli aderenti debbano «mantenere un comportamento ispirato ai principi di correttezza, autonomia, integrità, moralità, lealtà, imparzialità e senso di responsabilità nei confronti della base associativa e delle istituzioni, assicurando il rispetto delle procedure democratiche e del pluralismo delle idee e degli interessi». Si impegnano, inoltre, a «non ricevere compensi per la partecipazione a iniziative o attività organizzate da soggetti che forniscono beni e servizi alle singole farmacie, ovvero a Federfarma in tutte le sue articolazioni, e a non divulgare all'esterno informazioni di carattere riservato di cui siano venuti a conoscenza nello svolgimento del proprio mandato».
Quanto ai componenti del Consiglio di presidenza incaricati di far parte di organismi esterni alla Federazione, essi dovranno «svolgere il proprio mandato nell'interesse dell'ente presso cui sono stati designati e nel rispetto delle linee di indirizzo fornite dalla Federazione, senza avvalersene per vantaggi diretti o indiretti a se stessi o a terzi», e «rimettere il mandato ogni qualvolta si presentino cause di incompatibilità o impossibilità a una partecipazione continuativa, o comunque su richiesta opportunamente motivata del Consiglio di presidenza».
Un codice di autoregolamentazione che si inserisce nel solco delle norme già presenti nello statuto, per esempio in materia di conflitto di interessi. L'auspicio del Consiglio è quello che esso possa trovare consenso, e quindi applicazione, anche da parte degli altri organi collegiali di Federfarma.
discuti sul forum

ANNUNCI SPONSORIZZATI


Download Center

Principi e Pratica Clinica
Nicoloso B. R. - Le responsabilità del farmacista nel sistema farmacia
vai al download >>

SUL BANCO